Pressione insostenibile su Charlene di Monaco: il trauma pochi mesi dopo le nozze

Riemerge dal passato di Charlene di Monaco un episodio drammatico delle nozze con Alberto: l’impietoso confronto e quella attenzione morbosa
- - Ultimo aggiornamento
loading

Non deve essere facile essere la moglie del Principe Alberto: Charlene di Monaco è riuscita dove tante prima di lei hanno fallito ma sta ancora pagando costi altissimi e la sua salute è provata anche per questo.

La presunta “sindrome di Rebecca” di cui l’ex nuotatrice soffrirebbe ha radici profonde dato il clamore degli affaires che Alberto ha avuto in passato con Brooke Shields, Naomi Campbell, Claudia Schiffer, Kylie Minogue o Gwyneth Paltrow. Soltanto lei, però, l’ha portato all’altare nel 2011: da quel momento è stata sottoposta a un carico di pressione insostenibile per dare al Principato un erede.

Charlene di Monaco: aspettative altissime dopo il Sì, poi il crollo

Il confronto impietoso avvenne poco dopo il matrimonio con Grace Kelly che diede alla luce Alberto esattamente 9 mesi dopo il giorno del sì. Aspettative, queste, che Charlene di Monaco non fu in grado – come se la colpa fosse sua – di rispettare.

Leggi anche : >> ALBERTO ESAUDISCE L’ULTIMO DESIDERIO DELLA MOGLIE: COSA GLI HA CHIESTO

L’esperta reale Coryne Hall ha riflettuto sui motivi per cui ora la 43enne si trova in una clinica per riprendersi:

“Charlene era sottoposta a una pressione tremenda per dare alla luce un erede. Ha trascorso tre anni e mezzo prima di mettere al mondo un bambino, poi fortunatamente ne ha avuti due”.

I sudditi, i media e la stessa famiglia di Alberto, sperando che si ripetesse il percorso perfetto della Principessa Grace, hanno iniziato a chiedersi se subito dopo il matrimonio Charlene fosse già incinta.

Tre anni e mezzo di tentativi, chiacchiericci, speculazioni, ipotesi e paure prima di mettere al mondo i due gemellini.

Tutto questo deve aver seriamente compromesso la serenità interiore della Principessa che ora potrebbe aver ricevuto un altro colpo: pare infatti che Alberto, esausto per le continue fughe di notizie, le abbia ordinato di rientrare alla Rocca il prima possibile.

Staremo a vedere se e in che stato si riaffaccerà dal balcone di casa Grimaldi la bella Principessa triste.

Foto: Kikapress