Il Black Friday fa male al cuore e scatena ansia, stress e insonnia: i sintomi da non sottovalutare

Foto - Video
Ci separano oramai una manciata di giorni dal Black Friday 2019 e cresce l’ansia insieme a stress, insonnia e agitazione: il venerdì più nero dell’anno potrebbe creare seri problemi a chi soffre di patologie cardiache. Ecco perché il Black Friday fa male al cuore e i sintomi da non sottovalutare
loading

Il Black Friday fa male al cuore e genera stress: come riconoscere che qualcosa non va

Siamo sicuri che avrete già fatto un giro di ricognizione sui siti più importanti di e-commerce e nei negozi di abbigliamento e elettronica più famosi prendendo nota, in vista del Black Friday, dei prezzi originali e degli sconti sensazionali previsti.

Eppure sale l’ansia per quello che si preannuncia il venerdì più nero di tutto l’anno per i consumatori, non certo per le marche più prestigiose (il Codacons stima una spesa media di 117 euro).

Per i malati di shopping, online e non, questa occasione può incidere negativamente sulla loro salute cardiaca e anche se sembra esagerato sostenere che il Black Friday fa male al cuore, così non è: rappresenta infatti una situazione di forte stress psicofisico, se non vissuta correttamente, e può diventare logorante attendere le offerte a tempo o essere veloci nel cliccare su quelle già disponibili per accaparrarsi per primi l’oggetto dei desideri.

Leggi anche: >> HAI INTENZIONE DI COMPRARE VESTITI DURANTE IL BLACK FRIDAY? LAVALI IMMEDIATAMENTE: IL GRAVE RISCHIO DELLA SALUTE (I GERMI SONO IL MINIMO)

Il Black Friday fa male al cuore, lo dice la scienza: occhio a questi sintomi

Come ben sappiamo lo stress è in gran parte responsabile della salute del nostro cuore e situazioni come il Black Friday, in cui produciamo adrenalina, la pressione sale e la frequenza cardiaca aumenta, possono aggravare le già precarie condizioni di chi soffre di patologie cardiache.

Tra i sintomi da non sottovalutare, secondo lo studio condotto da Top Doctors, annoveriamo senza alcun dubbio la tachicardia: le palpitazioni e il battito accelerato, durante gli ultimi istanti prima di completare l’acquisto online sperando che il sito non crashi all’improvviso, indicano che il cuore si sta affaticando più del dovuto.

Leggi anche: >> COME RICONOSCERE SUBITO LE TRUFFE DURANTE IL BLACK FRIDAY: IL TRUCCHETTO SVELATO DAGLI ESPERTI

Non dimentichiamo che il Black Friday fa male al cuore anche perché si rischia di perdere ore di sonno preziose per seguire le offerte più succulente che spesso vengono proposte proprio di notte o in determinati (e scomodi) lassi di tempo. Il riposo aiuta cervello e cuore a recuperare, ma l’insonnia favorisce l’insorgere di nervosismo e altro stress mettendo a dura prova la nostra salute.

In questi giorni tenete sotto controllo il nervosismo, il Black Friday fa male al cuore

Dormire poco, anche se il discorso riguarda il lungo periodo, può aumentare il rischio di ictus e infarto (CONTRASTIAMOLO ANCHE MANGIANDO QUESTA PASTA SPECIALE).

Infine non sottovalutiamo le conseguenze di quella che in gergo viene chiamata “sindrome da cuore spezzato”. Si tratta cioè della forte delusione legata a eventi traumatici e brutte notizie, come per esempio arrivare in ritardo di pochi secondi all’offerta che avevamo puntato da giorni.

Ciò porta ad una cardiomiopatia da stress, definita anche infarto simulato che si riconosce dal respiro affannato e da dolori al petto ma che non prevede occlusioni coronariche come per il vero infarto.

melograno, proprietà e controindicazioni

Fot@Kikapress

Guarda la photogallery
Il Black Friday fa male al cuore e scatena ansia, stress e insonnia: i sintomi da non sottovalutare
Il Black Friday fa male al cuore e scatena ansia, stress e insonnia: i sintomi da non sottovalutare
Il Black Friday fa male al cuore e scatena ansia, stress e insonnia: i sintomi da non sottovalutare
Il Black Friday fa male al cuore e scatena ansia, stress e insonnia: i sintomi da non sottovalutare
+1
Eleonora D\

Eleonora D'Urbano

Esperta di televisione, cinema e serie Tv amo scrivere per il mondo femminile

Loading...

Può interessarti anche