Canapa Mundi 2020, al via la VI edizione: focus su green e food

Dal 21 al 23 febbraio si terrà la VI edizione di Canapa Mundi in una nuova location, la Fiera di Roma: mai come quest’anno l’attenzione è rivolta al settore food e green
-

Canapa Mundi 2020, info sulla VI fiera internazionale

Saranno più di 300 gli espositori che parteciperanno alla VI edizione di Canapa Mundi 2020, in programma dal 21 al 23 febbraio prossimo in una location del tutto nuova: alla Fiera di Roma si terrà una vera e propria festa della canapa che dal 2015 è diventato un appuntamento fisso per appassionati e semplici curiosi da tutta Europa.

Mai come quest’anno Canapa Mundi darà spazio a due temi già fondamentali in questo settore in forte espansione: il principale focus della fiera romana sarà sul green. Verranno ospitati i più innovativi sistemi di coltivazione verticale e idroponica (che non prevede il consumo di acqua), tra le nuove tendenze in rapida crescita nel segno del rispetto dell’ambiente.

Canapa Mundi 2020: largo spazio alla coltivazione idroponica nel rispetto dell’ambiente

Le coltivazioni idroponica e verticale, elette a sistemi produttivi del futuro e base dell’agricoltura sostenibile, costituiscono infatti una preziosissima risorsa per la produzione di cibo in un mondo in cui i terreni coltivabili sono sempre meno mentre la popolazione è in continuo aumento.

Altro focus altrettanto importante riguarda l’uso della canapa nel settore food:

“Il Made in Italy – ha dichiarato ai nostri microfoni Gennaro Maulucci, organizzatore di Canapa Mundi 2020 – è apprezzato anche in questo campo in tutto il mondo”.

Focus anche sul food a Canapa Mundi 2020: gli usi creativi in cucina

La canapa è particolarmente versatile in cucina: dai semi, infatti, si ricava olio e farina, quindi anche vari prodotti da forno per biscotti, dolci o pizze, inoltre è un prodotto piuttosto ricco di proteine, Omega 3 e Omega 6. Per questo motivo è molto apprezzato dagli sportivi – che in genere seguono diete iper proteiche – ma anche da coloro che hanno adottato un regime vegan.

Senza contare che, ci spiega ancora Maulucci, la canapa è assolutamente gluten free, dunque adatta anche ai celiaci. Confermata in fiera anche una buona selezione di birre artigianali a base di canapa sia in bottiglia che alla spina, tra cui scegliere.