Casa, come arredare un bagno piccolo: le soluzioni salvaspazio

Foto
Uno degli spazi più confortevoli della nostra casa deve essere il bagno. Ma come va arredato un bagno piccolo? Ecco cinque pratiche soluzioni salvaspazio che possono fare la differenza
- - Ultimo aggiornamento

Uno degli spazi più confortevoli della nostra casa è il bagno. Grande o piccolo che sia, l’importante è trovare un modo per sfruttare gli spazi nel modo più bello e funzionale possibile.

Ma anche se lo spazio a nostra disposizione non è poi così tanto, non occorre certo rivolgersi a raffinati designer d’interni per sperimentare qualche pratica idea salva-spazio che possa farci muovere liberamente all’interno del nostro bagno.

Ma come va arredato un bagno piccolo? Ecco cinque semplici soluzioni che possono fare la differenza.

Utilizzare le curve – Addolcire gli spigoli non è soltanto una questione d’estetica. Se facendolo potremo avere una visione d’insieme più morbida, le curve possono anche aiutarci a risparmiare immediatamente spazio. Molto utili a riguardo sono, ad esempio, le cabine doccia con le porte scorrevoli curve.

Sfruttare gli angoli – Sembra quasi un controsenso, ma utilizzare gli angoli della stanza in modo intelligente ci aiuterà a ricavare nuovi spazi nel resto della stanza: mobiletti o sanitari angolari ormai si trovano con una certa facilità.

Specchi e vetrate – Non sono vere e proprie soluzioni salvaspazio ma aiuteranno a dare al nostro bagno più luminosità e a noi la sensazione di trovarci in una stanza molto più grande. Per farlo non occorre altro che utilizzare uno specchio a parete, che aumenti l’effetto profondità. Una vetrata, invece, specie se accompagnata da giochi di luce, può aiutarci a creare una certa atmosfera…

Sfruttare l’altezza – Utilizzare mobiletti, elementi sospesi o anche elettrodomestici componibili può essere la soluzione. Sfruttare gli spazi verticali del bagno può farci scoprire nuovi angoli della stanza dei quali ignoravamo l’esistenza, liberando un bel po’ di superficie calpestabile.

Organizzare gli scaffali – Sembrerà banale ma è spesso la soluzione più pratica e veloce per salvare spazio. Molto spesso il nostro bagno si riempie di cianfrusaglie che non sempre si desidera tenere a vista. Per recuperare posto basta dare una logica alla disposizione degli oggetti all’interno di cassetti e scaffali e tentare di utilizzare nuovi spazi, come quello del vano sotto-lavabo.

Guarda la photogallery
Come va arredato un bagno piccolo?
Regola 1: utilizzate le curve
Regola 2: sfruttate gli angoli
Regola 3: Specchi e vetrate
+2