Come pulire i bruciatori del piano cottura? Usa l’acqua minerale

Foto
Far tornare i bruciatori del piano cottura come nuovi senza usare prodotti chimici? Il rimedio naturale per pulire i fornelli.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Pulire i fornelli e i bruciatori del piano cottura può risultare a volte difficile. Ma c’è un sistema naturale che vi regalerà grandi soddisfazioni: non solo li farà tornare come nuovi, ma avrà anche un’azione antibatterica.

Come pulire i bruciatori del piano cottura? Usa l’acqua minerale 

Leggi anche:>> LA USIAMO REGOLARMENTE: ECCO LA COSA PIÙ SPORCA IN CASA CHE TOCCHIAMO OGNI GIORNO

Per ottenere una pulizia profonda degli elettrodomestici spesso non serve utilizzare prodotti chimici, ma bensì semplici rimedi ‘naturali’. Vale anche per il piano cottura della nostra cucina. L’utilizzo frequente con il passare del tempo, porta all’invecchiamento anche estetico dei componenti e spesso le macchie e le incrostazioni fanno fatica ad andare via. 

Ma con l’aceto di vino bianco e acqua minerale, i vostri fornelli torneranno come nuovi. Abbiamo già visto come questo elemento sia in grado di rimuovere il calcare nella moka; è perfetto anche per pulire e disinfettare fornelli e bruciatori.

Leggi anche:>> MOKA, SICURI DI AVERLA PULITA SEMPRE NEL MODO GIUSTO? PROVATE COSÌ

Come pulirli

Prendete un pentolino e portate ad ebollizione un bicchiere di acqua minerale con 3 bicchieri di aceto di vino bianco. Immergetevi dentro gli elementi del piano cottura e lasciate bollire per 4 minuti. Vedrete che torneranno splendenti come se fossero nuovi, senza nemmeno dover strofinarli con una paglietta.

Crediti foto@Shutterstock

pulire il forno
Guarda la photogallery
Fornelli della cucina: come pulirli senza usare prodotti chimici
Incrostazioni e macchie: addio
Usate l'aceto di vino bianco
Come fare