Coronavirus, pane fresco e verdure crude trasmettono il Covid-19?

Foto
Continua l’emergenza Coronavirus e al crescere dei contagi, assistiamo ad un aumento esponenziale di confusione tra le notizie: è vero che la verdura cruda trasmette il Covid-19? Facciamo un po’ di chiarezza
- - Ultimo aggiornamento
loading

Coronavirus, contagio possibile attraverso le verdure crude?

Un fenomeno parallelo alla diffusione del Coronavirus, meno pericoloso dal punto di vista fisico ma ugualmente paralizzante a livello psicologico, è l’aumento esponenziale di informazioni più o meno fondate riguardanti proprio il Covid-19. L’ultima notizia che ha destato scalpore riguarda la possibilità che il pane fresco e le verdure crude possano trasmettere il virus che – lo ricordiamo – finora ha mietuto circa 42mila in tutto il mondo.

Leggi anche: >> LIEVITO DI BIRRA SPARITO DAI SUPERMERCATI, COME FARLO IN CASA: LA RICETTA

Nel mare magnum del web, tra le chat di WhatsApp e alimentate dalla psicosi, le fake news stanno contagiando la mente di quanti purtroppo non hanno a disposizione gli strumenti necessari per verificare le informazioni e rischiano di indebolire ancor di più la loro tenuta mentale in queste difficili settimane di quarantena.

Covid-19, le verdure crude aumentano la diffusione del virus?

Leggi anche: >> LA VITAMINA D COMBATTE IL CORONAVIRUS? L’IPOTESI AL VAGLIO DEI RICERCATORI ITALIANI

Dopo aver letto in giro di magiche proprietà dell’aglio contro il Coronavirus o della possibilità che esso si attacchi alla suola delle scarpe, è ora di far chiarezza sul pane fresco e sulle verdure crude: come stanno davvero le cose? Sono veicolo di contagio?

Leggi anche: >> È VERO CHE IL CORONAVIRUS RESTA NELL’ARIA PER 3 ORE?

A fornire spiegazioni dettagliate in merito sono dovuti intervenire gli esperti dell’Istituto Superiore della Sanità sul cui sito è stata istituita una sezione ad hoc per combattere le bufale sul Coronavirus.

“Allo stato attuale non ci sono informazioni sulla sopravvivenza del virus sulla superficie degli alimenti. Ma la possibilità di trasmissione del virus attraverso il pane fresco o altri tipi di alimenti è poco probabile”.

LO STRANO FENOMENO DELLA PROVINCIA DI ISERNIA: NESSUN CONTAGIATO DA CORONAVIRUS, LA SPIEGAZIONE DEL “MISTERO”

“La modalità di trasmissione – ribadiscono dall’ISS – è principalmente attraverso le goccioline che contengono secrezioni respiratorie o per contatto”.

Ricordiamo dunque di seguire sempre gli accorgimenti principali: distanza di almeno 1 mt, mani lavate spesso e drastica riduzione delle uscite da casa.

giustificazioni più assurde sulle autocertificazioni
Foto@Kikapress/Shutterstock

Guarda la photogallery
Covid-19, paura sulle verdure crude come possibile mezzo di contagio
È vero che anche il pane fresco aumenta il rischio di contagio?
Diffusione del Coronavirus, parlano gli esperti dell'ISS e fanno chiarezza
Coronavirus, continuiamo a seguire le misure di sicurezza