Matrimonio, i luoghi più particolari dove sposarsi: dallo Stadio di San Siro al grattacielo Pirelli

Volete un matrimonio fuori dalle regole e una location davvero insolita? Ecco i posti più romantici e anche bizzarri dove poter celebrare il vostro matrimonio
- - Ultimo aggiornamento
loading

State per convolare a nozze e volete stupire i vostri ospiti con qualcosa che renda il giorno più bello della vostra vita indimenticabile? Perché, allora, non pensare a un luogo alternativo dove celebrare l’evento?

Se avete optato per una cerimonia civile e non religiosa, le location per scambiarsi le promesse d’amore non mancano. Purtroppo non si può decidere di sposarsi ovunque ma sempre più Comuni mettono ormai a disposizione diverse alternative. Alcune davvero singolari.

Se siete degli inguaribili romantici non potete lasciarvi sfuggire l’occasione di pronunciare il fatidico sì nella città dell’amore per eccellenza: a Verona. Qui la coppia di futuri sposi, sulle orme di Romeo e Giulietta, può essere unita in matrimonio in Casa Capuleti, magari proprio sul famosissimo balcone.

LA PROPOSTA DI MATRIMONIO PIU’ ASSURDA MAI VISTA: ECCO COSA HA FATTO PER LA SUA SPOSA

Se invece condividete la stessa passione per il calcio e la fede per la stessa squadra, perché non optare per uno stadio? Sono tante le città che mettono a disposizione gli impianti sportivi comunali per celebrare le nozze: si va dal celebre San Siro di Milano all’Olimpico di Torino passando dal Marassi di Genova.

A una partita di calcio preferite un concerto, una mostra o una pièce teatrale? Nessun problema: nel capoluogo piemontese, ad esempio, potrete scegliere tra diversi luoghi culturali come la Mole Antonelliana, Palazzo Madama e la Sala Marmi del Palazzo Civico ma anche il famoso Teatro Carignano.

Ma per sorprendere davvero gli invitati del vostro matrimonio, potrebbe essere una buona alternativa sposarsi ad alta quota. E qui le scelte sono diverse e dipendono dal vostro grado di resistenze alle altezze: potreste optare per un romantico rifugio in montagna o per l’inconsueto grattacielo Pirelli di Milano, che mette a disposizione il Belvedere di Giò Ponti, al 31° piano. I più temerari apprezzeranno invece il Marriage in the Sky: un matrimonio celebrato mentre si resta sospesi a 50 metri d’altezza.

Se infine, volete unire cerimonia e ricevimento all’insegna dell’originalità potreste sempre affidarvi alle storiche dimore dei produttori di vino toscani oppure ai più insoliti MacWedding per un sì a base dei famosi hamburger e patatine fritte. Quest’ultima opzione, purtroppo (o per fortuna) non è ancora disponibile nei ristoranti italiani.