Milano e Leonardo 500, ecco come sarà il treno personalizzato dedicato a Leonardo Da Vinci

Foto
In occasione delle iniziative per il cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci ci sarà anche un TGV personalizzato. Ecco le foto in anteprima.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Milano e Leonardo 500, ecco come sarà il treno personalizzato dedicato a Leonardo Da Vinci

Si è tenuta alla Gare de Lyon a Parigi la conferenza stampa di presentazione del programma Milano e Leonardo 500, alla presenza dell’assessore alla Cultura Filippo Del Corno.

Nel 2019 cadrà infatti il cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci e Milano, città in cui Leonardo si fermò per la maggior parte della sua vita, dedicherà al pittore e inventore una serie di iniziative multidisciplinari che andranno avanti per tutto l’anno. Il tutto promosso e coordinato dal Comune di Milano.

eBay, mette in vendita il marito per 18 euro (trattabili)

La presentazione sta facendo il giro del mondo: l’iniziativa Milano e Leonardo 500 è stata già presentata a New York e a Londra nei mesi scorsi e il palinsesto verrà presentato a Berlino il prossimo 25 febbraio.

A Parigi, però, si è avuto modo anche di rivelare in anteprima le immagini del TGV personalizzato Leonardo.

“SNCF, la società nazionale delle ferrovie francesi, partecipa infatti alle celebrazioni leonardesche con un’iniziativa speciale: la personalizzazione del TGV che collega ogni giorno Milano e Parigi con le immagini di Leonardo, dei luoghi in cui ha vissuto e delle sue opere. – si legge nella nota stampa – In particolare, la decorazione esterna è dedicata alla Francia, luogo in cui Leonardo è sepolto e in cui visse gli ultimi due anni della sua vita, con il volto della Monna Lisa da un lato e una veduta del Castello di Clos Lucé ad Amboise dall’altro. La decorazione interna, nella vettura bar, è invece dedicata a Milano: i tavoli e i pannelli sono personalizzati con immagini del Codice Trivulziano e della Sala delle Asse stampati in alta definizione. Sulla base di queste immagini, i digital artist di Bepart hanno costruito scenari di realtà aumentata, fruibili da tutti i viaggiatori gratuitamente grazie a un’app scaricabile gratuitamente sullo smartphone (Bepart). Il TGV che collegherà per tutto il 2019 Milano e Parigi sarà quindi un potente strumento di connessione tra i due Paesi, che hanno entrambe beneficiato dell’eredità culturale del genio vinciano”.

Cosa vedere a Napoli
Guarda la photogallery
Milano e Leonardo 500: un 2019 ricco di iniziative
Il TGV personalizzato
Il lavoro della società SNCF
La decorazione esterna
+1