Ti tocchi i capelli? Ecco cosa stai rivelando di te

Toccarsi i capelli è un gesto istintivo, che fa parte di quelle movenze involontarie tipiche di molte donne e uomini: è a tutti gli effetti il nostro linguaggio del corpo e anche se non lo vogliamo, comunica qualcosa di noi.

Toccarsi i capelli è un gesto istintivo, che fa parte di quelle movenze involontarie tipiche di molte donne (ma anche di moltissimi uomini): è a tutti gli effetti il nostro linguaggio del corpo e anche se non lo vogliamo, comunica qualcosa di noi.

Stato d’animo, pensieri reconditi, desideri inconsci: questo ed altro può essere rivelato dal modo in cui tormentiamo i nostri capelli quando parliamo con qualcuno. E se c’è una percentuale di situazioni in cui si tratta semplicemente di aggiustarsi i capelli che pensiamo essere in disordine, andiamo a vedere caso per caso cosa significano i gesti più comuni legati ai capelli.

Leggi anche: Alimenti a calorie negative, sai cosa sono?

Chi si passa la mano fra i capelli, magari sorridendo, sta comunicando apertura e interesse all’interlocutore: se invece non c’è il sorriso, ma anzi chi si tocca i capelli lo fa sovrappensiero o nervosamente, esprime noia e disinteresse.

Una persona che si tocca continuamente i capelli può anche essere preda di ansia e nervosismo: toccarsi i capelli diventa una auto-coccola, un gesto per calmarsi. Stessa cosa quando i capelli vengono attorcigliati sulle dita: può essere noia, ma anche ansia. Sta a noi decifrare il messaggio, magari guardando la persona negli occhi.

Parlando di donne, chi si scosta i capelli mostrando il collo sta tentando un gioco di seduzione: stessa cosa se la ragazza in questione ha i capelli legati e li scioglie davanti al suo interlocutore.

Infine, chi si sistema i capelli dietro le orecchie: è un gesto che esprime imbarazzo, ma non solo. Può anche significare: eccomi, sono in ascolto, dimmi tutto.

meghan markle lingua
foto @shutterstock

Loading...

Può interessarti anche