Babbo Natale, cosa preparare la notte di Natale: il kit per la cena e i suoi dolcetti preferiti

Foto
Cosa preparare a Babbo Natale per la notte della Vigilia? Ecco tutto il necessario per renderlo un momento magico ed indimenticabile!
- - Ultimo aggiornamento
loading

Con l’arrivo di Babbo Natale anche in questo particolare 2020, sorge un particolare dilemma: cosa preparare al simpatico vecchietto panciuto come spuntino da consumare nella notte? Si tratta di un’idea che arriva da lontano, una simpatica usanza per fornirgli un attimo di pace nel corso della notte più impegnata del suo anno

LEGGI ANCHE: — Vuoi sapere quando Babbo Natale arriverà da te per la consegna dei regali? Ecco come seguirlo in tempo reale su Google Maps

babbo natale cosa preparare notte dolcetti
Preparare latte e biscotti per Babbo Natale è un’usanza meravigliosa che conferisce ancora più magia alla notte della Vigilia. Foto: Shutterstock

Cosa preparare per Babbo Natale per la notte della Vigilia?

Il rito lo conosciamo bene. La notte tra il 24 e il 25 dicembre, poco prima di andare a dormire, bene in vista accanto all’albero di Natale va poggiato un vassoio contenente qualche dolcetto o biscotto, in genere accompagnato da una tazza di latte

Si tratta di uno di quei momenti in grado di donare al Natale una magia speciale, capace di avvolgere e coinvolgere tutta la famiglia… Se volete aggiungere ancora qualche dettaglio, ad esempio, potete mettere una candela accanto al piattino per fare in modo che sia ben visibile. Oppure potete lasciare una comoda poltrona di fianco all’albero, per permettere a Babbo Natale di riposarsi qualche attimo prima di riprendere il suo viaggio…

Ecco i kit per la cena di Babbo Natale

Tutto meraviglioso, vero? Qualcuno ha però pensato anche di approfondire questa meravigliosa usanza, creando degli oggetti capaci di far sognare ancora di più sia voi che i vostri bambini! Il laboratorio creativo ALL sas, ad esempio, ha realizzato un meraviglioso kit in tessuto, ideale per chi già sa cosa preparare a Babbo Natale per ristorarsi durante la notte.

Il kit comprende un invito esclusivo per Babbo Natale, una tovaglietta in tessuto a tema natalizio, una tazza in ceramica con tanto di cannuccia e una chiave, al prezzo di 24,50 €. Il tutto è contenuto all’interno di un’elegante sacchetto di tessuto, decorato con la stampa di una splendida ghirlanda natalizia.

foto: ALL sas
foto: ALL sas

ALL sas ha creato anche un altro piccolo kit, in vendita a soli 6,50 €. Il kit Letterina Babbo Natale comprende un invito esclusivo per Babbo Natale, una tovaglietta, una cannuccia, alcune etichette e una chiave. Voi dovrete aggiungere solo una tazza di latte, quattro biscotti e soprattutto tre carote per le renne, da avvolgere con l’apposita fascia!

foto: ALL sas
foto: ALL sas

Cosa preparare a Babbo Natale per ristorarsi durante la notte?

Tutto meraviglioso dunque, ma vi siete chiesti cosa preparare a Babbo Natale per ristorarsi durante la notte? Si fa presto a dire biscotti, ma la vostra scelta deve essere quanto più vicina ai gusti del nostro amico di rosso vestito! Inoltre, per aggiungere un ulteriore tocco di magia a questo rito, perché non prepararli insieme ai vostri bambini?

Ci viene incontro Perugina, che ci presenta una ricetta perfetta per i biscotti al cacao da preparare per la vigilia di Natale (e magari anche da appendere sull’albero!). Farli è davvero semplice! Bastano 30g di Perugina® Cacao amaro, un panetto di pasta frolla, un cucchiaino di albume e qualche nastrino rosso

Tirate la pasta frolla fuori dal frigo e lasciatela ammorbidire a temperatura ambiente. Quindi, tagliatela a pezzettoni e disponetela in una ciotola insieme al cacao, lavorando il tutto fino a quando non sarà completamente incorporato.

Quindi, stendete il composto su un foglio di carta forno con l’aiuto di un matterello e tagliate i biscotti con i vostri stampini natalizi preferiti: alberelli, stelle, stelle comete… quello che più vi piace! Se volete appenderli all’albero, scegliete stampi che abbiano buchi al centro! A questo punto, disponete i biscotti su di una teglia foderata con della carta da forno e lasciate cuocere nel forno per 12 minuti a 180 gradi.

Nel frattempo, in una ciotola lavorate l’albume con lo zucchero fino ad ottenere un composto bianco e soffice. Una volta tirati i biscotti fuori dal forno (e raffreddati), utilizzate questa glassa per decorarli sulla loro superficie!

fonte: Perugina

Stupire Babbo Natale con l’Albero di Natale di Pan Brioche

Ma se nella notte della vigilia volete proprio stupire Babbo Natale, perché non preparare per lui anche un dolcissimo Albero di Natale di Pan Brioche!

La ricetta è ancora di Perugina, e per realizzarla vi servono i seguenti ingredienti:

150 g latte
80 g zucchero
un cucchiaino di miele
80 g burro a pezzi
un uovo medio
scorza ½ arancia grattugiata
20 g lievito di birra
400 g farina tipo 0
un pizzico sale
90 g Perugina® GranBlocco Latte 30%

per la decorazione:
30 g Perugina® GranBlocco Fondente Extra 50% a pezzi
frutta secca a pezzi
10 g burro
10 g zucchero canna

Per prima cosa riscaldate latte e zucchero in una pentola. Quindi, in una ciotola, setacciate la farina e versate il latte tiepido, aggiungendo poi il lievito di birra, il burro, l’uovo, la scorza d’arancia, il cucchiaino di miele e un pizzico di sale. A questo punto, impastate fino ad ottenere un composto liscio ed asciutto.

Lasciate quindi lievitare per circa un’ora o fino al raddoppio del composto e nel frattempo sciogliete  a bagnomaria o al microonde il cioccolato Perugina® GranBlocco Latte, dal gusto morbido.

Riprendete quindi l’impasto e dividetelo in due parti uguali. Stendetene metà, dandole la forma dell’albero, in una spianatoia leggermente infarinata e spalmate abbondantemente il cioccolato precedentemente sciolto su tutta la sua superficie.

Date all’altra metà di impasto la stessa forma, e quindi sovrapponetele perfettamente. Quindi, incidete delle strisce a destra e a sinistra della base, fino alla punta, per creare i rami dell’albero di Natale e anche il tronco. Una volta fatto, girate e attorcigliate tutti i rami per dare loro un aspetto realistico.

Per la decorazione, sciogliete il burro e spalmate la superficie dell’albero, cospargete con la frutta secca, lo zucchero di canna e il cioccolato fondente di Perugina® GranBlocco Fondente extra dal gusto intenso, precedentemente tagliato a pezzetti.

A questo punto, trasferite l’albero sulla teglia del forno e fatelo lievitare per circa 30 minuti. Infine, infornate a 185° per 15 minuti o fino a quando non assume un colore dorato.

Visto? Era molto semplice! E ora sapete perfettamente cosa preparare a Babbo Natale per riposarsi un po’ anche nella notte della Vigilia!

fonte: YouTube Perugina

Photo Credits: Shutterstock

Guarda la photogallery
Cosa preparare per Babbo Natale?
Cosa preparare per Babbo Natale per la notte della Vigilia?
Ecco i kit per la cena di Babbo Natale
Ecco i kit per la cena di Babbo Natale
+2
Loading...