Pranzo di Pasqua 2021, ricette facili e veloci dall’antipasto al dolce

Foto
Avete già deciso cosa preparare per il Pranzo di Pasqua 2021? Ecco alcune ricette facili e veloci dall'antipasto al dolce
- - Ultimo aggiornamento
loading

Domenica 4 aprile 2021 sarà il giorno in cui celebreremo la Santa Pasqua: ma cosa potremo fare quest’anno per festeggiarla al meglio? Andiamo a vedere cosa potremo fare per fare festa e magari goderci un bel pranzo di Pasqua in famiglia!

LEGGI ANCHE: — COLOMBA PASQUALE FATTA IN CASA? FACILE E VELOCE: LA RICETTA

Pasqua 2021, cosa si può fare?

Con le regole del nuovo DPCM, che scadrà il prossimo 6 aprile, abbiamo ricevuto dal Governo le indicazioni per capire cosa possiamo fare il giorno di Pasqua. Per ora non è ancora chiaro se potremo muoverci tra le regioni: gli spostamenti sono bloccati fino al 27 marzo e non sappiamo se ciò sarà ancora valido il 4 aprile per il giorno di Pasqua. Di certo sappiamo che permane in vigore il coprifuoco dalle 22.00 alle 5.00 del mattino.

Leggi anche: >> QUAL È IL DOLCE PASQUALE PIÙ CALORICO TRA UOVO, PASTIERA E COLOMBA? LA RISPOSTA CHE NON TI ASPETTI

Ovviamente, però, rimane consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione. Allo stesso modo, sono permessi gli spostamenti motivati da esigenze lavorative, ragioni di salute o situazioni di necessità. Quanto al pranzo per Pasqua 2021, le feste private non saranno permesse, ma per ora restano consentite le visite di due persone più eventuali figli minori di 14 anni.

Di certo, quindi, quella del 2021 sarà una Pasqua in famiglia.

Pasqua 2021: cosa preparare per pranzo?

Se vi state chiedendo cosa preparare per il pranzo di Pasqua 2021, niente paura: siete nel posto giusto e siamo pronti a darvi una serie di fantastici consigli per vivere al meglio questa festa, anche solo a tavola con la vostra famiglia!

Pranzo di Pasqua 2021: l’antipasto

Partiamo dall’antipasto,per il quale vi consigliamo il casatiello napoletano: un lievitato rustico e sostanzioso, con ripieno a base di salumi e formaggio.

Ricetta per il casatiello napoletano

Ingredienti

Impasto:

– 250 grammi di farina manitoba
– 250 grammi di farina tipo 0
– 350 grammi di acqua
– una bustina di lievito secco di birra
– 80 grammi di strutto
– 10 grammi di sale
– 50 grammi di pecorino grattugiato
– 7 grammi di pepe macinato

Ripieno:

– 100 grammi di salame a cubetti
– 100 grammi pancetta a cubetti
– 4 uova sode
– 125 grammi di provolone dolce
– 125 grammi di provola
– 50 grammi di pecorino grattuggiato

Decorazione:

– 4 uova medie
– 1 uovo sbattuto

Per l’impasto, mescolate le farine, l’acqua, il lievito, il sale e il pepe, al quale in un secondo momento unirete il pecorino grattugiato e lo strutto fino ad assorbimento e finché non otterrete un composto omogeneo.

Lasciate lievitare il composto fino al raddoppio del suo volume. Poi, disponetelo su un piano da lavoro, dove formerete un rettangolo di pasta. Lasciate da parte una noce di pasta per le striscioline decorative.

Distribuite salumi, formaggi e uova sode tagliati a cubetti sulla superficie del rettangolo, spolverando con il pecorino grattugiato. Quindi, arrotolate tutto dal lato più lungo, disponendolo a ciambella in un apposito stampo unto di strutto.

Per decorare, dunque, posizionate le uova sulla superficie, ingabbiandole con le striscioline di pasta. Spennellate con l’uovo sbattuto e infornate a 180 gradi per circa un’ora. Una curiosità: si racconta che, nella tradizione napoletana, le strisce di pane che ricoprono le uova siano un riferimento alla croce di Gesù.

pranzo pasqua 2021 casatiello
@shutterstock

In alternativa al casatiello napoletano, perché non optare per una bella torta pasqualina? Si tratta di una di una torta salata tradizionale che risale al medioevo ed è a base di pasta brisé, verdure e ricotta. Per prepararla, noi abbiamo deciso di utilizzare Fibrepan Farmo, un’esclusiva miscela di farine senza glutine adatta a tutto… e a tutti!

Ricetta per la torta pasqualina

Ingredienti

Impasto:

– 250 grammi di Fibrepan Farmo
– 60 grammi di burro
– 1 uovo
– 50 grammi di latte
– sale q.b.

Condimento:

– 400 grammi di spinaci bolliti
– 250 grammi di ricotta
– 1 uovo
– 40 grammi di formaggio grattugiato

Per prima cosa, mescolate tutti gli ingredienti per la base finché l’impasto non diventa omogeneo, quindi stendetelo in una tortiera. In un’altra ciotola, sbattete le uova con il latte e il formaggio grattugiato, aggiungendo poi gli spinaci bolliti. Quindi versate il composto sulla pasta briseé e infornate per mezz’ora a 180° C.

La torta pasqualina è buona sia calda che fredda, abbinata magari ad un bel tagliere di affettati e formaggi!

torta pasqualina
@Farmo

Pranzo di Pasqua 2021: per primo cannelloni!

I “cannelloni della domenica” sono un classico della cucina italiana e sicuramente rappresentano l’ideale per il primo piatto del pranzo di Pasqua.

Anzi, per Pasqua Pasta Armando ha deciso di proporre una versione alternativa, elaborata da Alessandro Borghese: cannelloni scampi e rana pescatrice!

Ingredienti

– 12 cannelloni
– 200 grammi di rana pescatrice
– 100 grammi di scampi
– mezzo porro
– burro, besciamella, sale, pepe, olio EVO, basilico q.b.

Innanzitutto, tagliate la rana pescatrice a bocconcini. Pulite gli scampi e uniteli alla pescatrice, condendolo con sale, pepe, basilico e olio EVO. Nel frattempo soffriggete nel burro il porro tritato, poi unite il pesce e scottatelo per pochi minuti. Poi, toglietelo dal fuoco e, in una ciotola, amalgamatelo con la besciamella.

Quindi cuocete al dente i cannelloni e farciteli con il ripieno. Teneteli in forno a 230 gradi per qualche minuto – et voilàecco il vostro primo per il pranzo di Pasqua!

Pranzo di Pasqua 2021: il secondo per tutti i gusti!

Come secondo, a Pasqua, abbiamo l’imbarazzo della scelta. E se non vi piace o non mangiate la carne, niente paura: esistono anche delle splendide alternative vegetariane e vegane!

Arrosto di Pasqua

Per Pasqua, l’arrosto è uno dei secondi da preparare assolutamente. Qualche consiglio: prima di metterlo in forno, disponetelo in teglia su un letto di carote, sedano e cipolla tritata. Inoltre, quando lo mettete in forno, non vi dimenticate di bagnarlo con il vino! Tenetelo in forno prima a 190° per circa 30 minuti, poi per altri trenta a 170°.

Inoltre, se l’arrosto tendesse a scurirsi troppo, copritelo con un foglio di alluminio e proseguite la cottura, abbassando la temperatura del forno a 160°.

Agnello con patate

Un’altra ricetta tipica della Pasqua è l’agnello con patate! Ma sapete come va preparato? Innanzitutto fate rosolare la carne in un tegame con un filo d’olio. Poi, disposta in una pirofila, aggiungete del vino e cospargetela con un trito di cipollotti, aglio e timo. Quindi, coprendola con un foglio d’alluminio, cuocetela a 180 gradi per circa 30 minuti.

Nel frattempo prendete le patate tagliate a pezzetti e lasciate in ammollo per circa 10 minuti, asciugatele e, aggiungendo dell’olio d’oliva, distribuitele nella stessa teglia dell’agnello, lasciando cuocere per altri 30 minuti!

Secondo di Pasqua, l’alternativa vegana: l’arrosto di seitan

Per vegani e vegetariani, invece, l’alternativa è molto semplice: l’arrosto di seitan!

Ingredienti:

– 320 grammi di preparato per seitan
– 160 grammi di fagioli cannellini lessati
– 300 grammi di patate novelle di colori misti
– 100 grammi di tofu
– 12 cipolline pelate
– 2 barbabietole crude
– 15 grammi di lievito alimentare in scaglie
– 2 cucchiaini di timo secco
– ½ cucchiaino di maggiorana
– 20 grammi di fiocchi d’avena
– 1 cucchiaino di semi di chia
– 3 decilitri di brodo vegetale
– 4 cucchiai di salsa di soia giapponese
– 2 spicchi d’aglio
– 1 mazzetto di erbette
– 1 mazzetto di cicoria
– farina, peperoncino, mostarda di ciliegie, olio EVO, sale, pepe q.b.

Per prima cosa, riunite il preparato per seitan, il lievito in scaglie, i fiocchi di avena, i semi di chia, il timo e la maggiorana. Quindi, frullate il brodo con aglio, cannellini e salsa di soia, poi mescolatela con gli altri ingredienti precedentemente riuniti per formare una massa da impasto.

Lavorate la massa su un piano di lavoro, poi stendetela su carta forno. Nel frattempo, lavate erbette e cicoria, tagliandole a striscioline. In una padella saltate l’aglio, il peperoncino e il sale insieme al tofu sbriciolato. Distribuite quindi questo preparato sul seitan e disponete su un’unica fila la mostarda di ciliegie.

Poi, arrotolate il seitan, sigillando le estremità e spennellando con due cucchiai di salsa di soia e due cucchiai d’olio. Avvolgete il tutto nella carta da forno e nell’alluminio e poi disponetelo su una placca.

A questo punto, disponete le patate tagliate a metà, le barbabietole e le cipolline in una teglia, condite con olio, timo, sale e pepe. Infornate a 180° sia le verdure che il seitan per circa un’ora, rigirando ogni 20 minuti. Quindi, scartate il rotolo, affettatelo e servitelo con le verdure.

Pranzo di Pasqua 2021: per dolce l’uovo ripieno al tiramisù

Per dolce, dopo il pranzo di Pasqua 2021, perché non preparare un uovo ripieno al tiramisù? A proporlo è Perugina, ecco la ricetta completa:

Ingredienti:
– 1 uovo di Pasqua da circa 330g
– 500 g mascarpone
– 150 g Perugina® GranBlocco Fondente Extra 50%
– 120 g tuorli pastorizzati (circa 6 tuorli grandi)
– 140 g zucchero bianco o di canna
– 300 g panna fresca da montare non zuccherata
– 200 g savoiardi
– 300 g caffè della moka

Per prima cosa, sciogliete il Perugina® GranBlocco Fondente Extra 50% e mantenetelo caldo intorno i 45-50°. Quindi, mettete in una ciotolina i tuorli pastorizzati, aggiungete lo zucchero e montateli fino a quando il composto non diventa chiaro e schiumoso. Aggiungete tutto il mascarpone e continuate a montare per amalgamare perfettamente tutti gli ingredienti.

Dunque, riprendete il cioccolato sciolto e incorporatelo al composto. A parte, montate la panna e poi mescolatela al composto e riponete in frigo a rassodare. Quindi, preparate il caffè e lasciatelo raffreddare.

Prendete i savoiardi e cominciate a comporre il tiramisù all’interno dell’uovo, fino a raggiungere il bordo. Iniziate con uno strato di crema al mascarpone al cioccolato, ricoprendo bene il fondo, poi continuate adagiando i savoiardi dopo averli imbevuti leggermente nel caffè.

Fate la stessa cosa con l’altra metà dell’uovo e conservate in frigorifero.

Per decorarlo, potete utilizzare del cioccolato temperato o magari dei lamponi o altri frutti di bosco!

@Perugina

La torta di mele vegetariana di Marta Maffucci

In alternativa, perché non pensare alla torta di mele vegetariana di Marta Maffucci di Misticanza – Osteria della Terra?

Si tratta di una meravigliosa torta di mele su una base di pasta frolla: l’ideale per una soluzione alternativa! Volete conoscere la ricetta? Scopritelo nel video della nostra diretta sul Pranzo di Pasqua 2021!

Foto: Shutterstock

Guarda la photogallery
Pranzo di Pasqua 2021: le nostre ricette facili e veloci
Pasqua 2021, cosa si può fare?
Pranzo di Pasqua 2021: l’antipasto
Ricetta per la torta pasqualina
+3
Loading...