Fortnite è pericoloso? Il servizio di Striscia la Notizia sui pericoli del videogame: cosa è emerso

Foto
Fortnite è molto pericoloso per i vostri figli: creare dipendenza, istigare comportamenti anti-sociali e alimentando il cyber-bullismo.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Fortnite pericoloso per i nostri figli? Arriva l’allarme di Striscia

Con 200 milioni di giocatori, Fortnite è senza ombra di dubbio il videogame del momento. Popolare nel pubblico di tutte le età, conta tra i suoi fruitori numerosissime star del web o calciatori famosi. Sarà forse anche per questo che, in media, gli utenti del titolo siano soprattutto maschi adolescenti.

Una fascia di età delicatissima, perché – lo sanno bene i genitori – altamente influenzabile con comportamenti più o meno negativi.

LEGGI ANCHE: — Attente mamme, una falla in Fortnite mette a rischio la vostra carta di credito: cosa potrebbe succedere

Se ne sono accorti anche quelli di Striscia la Notizia, che hanno mandato in onda un servizio presentato dall’esperto digital Marco Camisani Calzolari, che ha voluto avvertire le mamme riguardo ai pericoli di un videogame ormai presenza fissa nella vita di tantissimi adolescenti.

Fortnite pericoloso in maniera nuova: può causare dipendenza

La psicologa Viola Nicolucci ha precisato che, contrariamente a quello che si crede generalmente, la violenza degli sparatutto non fomenta comportamenti simili nei videogiocatori. Anzi, questi giochi migliorebbero alcune capacità cognitive.

Tuttavia, i meccanismi di Fortnite e di giochi simili che si praticano in rete possono generare una lunga serie di nuovi pericoli.

Innanzitutto, la pervasività del gioco può creare una dipendenza digitale, in quanto stiamo parlando di un titolo giocabile ovunque: pc, console fisse e portatili, smartphone e tablet… Un fattore che aumenta a dismisura la possibilità di accedere al titolo ovunque, insieme alla gratuità dell’applicazione.

Proprio per questo esistono quei ragazzi che lo usano praticamente in ogni momento della giornata, addirittura in classe durante le lezioni. E quando non giocano spesso si dedicano alla visione di video a tema di famosi gamer o streamer.

I pericoli di Fortnite vanno dal cyber-bullismo alla pedofilia

Secondo gli esperti, inoltre, Fortnite può istigare comportamenti anti-sociali o addirittura contro la legge, nonché alimentare il cyber-bullismo. Nel gioco è infatti possibile allearsi per sopravvivere, isolando o prendendo di mira altri utenti. Inoltre, la chat del gioco facilita questi comportamenti, permettendo insulti e prese in giro ai danni di giocatori meno esperti, spesso ragazzini più piccoli o meno pratici con i videogame.

Esiste infine anche un pericolo pedofilia. Fortnite può infatti diventare un ottimo luogo di adescamento, grazie alla facilità con la quale è possibile costruire relazioni esterne con persone sconosciute.

Contro il gioco non mancano inoltre accuse di sessismo, dovute ad esempio a rappresentazioni un po’ troppo esplicite del corpo femminile.

Ecco perché, da buoni genitori, è importante sempre mantenere un altissimo livello di attenzione su quelli che sono i comportamenti nei nostri figli, specie quando passano tantissimo tempo on line.

rischi della playstation
Guarda la photogallery
Fortnite è pieno di pericoli
Un gioco ultra-popolare
I fattori del pericolo
I pericoli sono tanti
+1