The Oddroots, dal LAZIOSound a “Star Walks”: appuntamento il 23 ottobre con ‘Queen of Evolution’

The Oddroots protagonisti del secondo appuntamento di "Star Walks": i vincitori del LAZIOSound presentano 'Queen of Evolution'
-
The Oddroots, dal LAZIOSound a “Star Walks”: appuntamento il 23 ottobre con ‘Queen of Evolution’

Dopo Claire Audrin, vincitrice assoluta dell’ultima edizione di LAZIOSound, tocca agli Oddroots farsi conoscere e diffondere la loro musica in modo più capillare sul territorio romano.

The Oddroots presentano ‘Queen of Evolution’: “noi costruiamo la nostra felicità”

È infatti previsto per sabato 23 ottobre 2021 il secondo appuntamento della serie “Star Walks – Quando il PArCo incontra la musica” dedicata quest’anno a tre nomi emergenti che di recente si sono fatti notare nel contest LAZIOSound.

The Oddroots – Foto via LAZIOSound e Comunicazione GenerAzioni Giovani

Gli 8 componenti della band hanno vinto l’iniziativa della Regione Lazio a supporto della musica indipendente nella categoria Jazzology, dedicata al jazz in tutte le sue forme: gli Oddroots sono stati infatti capaci di portare le contaminazioni da sempre presenti nella loro arte all’interno del genere dando una versione più che mai personale del jazz.

The Oddroots – Foto via LAZIOSound e Comunicazione GenerAzioni Giovani

La voglia di mixare e riunire mondi lontani è la cifra specifica degli Oddroots che, nel corso di “Star Walks – Quando il PArCo incontra la musica” eseguiranno ‘Queen of evolution’ sul terrazzo delle Uccelliere.

La live session di rito avverrà dopo una chiacchierata con Carolina di Domenico presso il roseto degli Horti Farnesiani, sulla sommità del Palatino.

The Oddroots al LAZIOSound
credits: foto via LAZIOSound e Comunicazione GenerAzioni Giovani

Il direttore del Parco Archeologico del Colosseo, Alfonsina Russo, ha riflettuto su quanto la musica degli Oddroots, fatta di echi esotici e richiami di mondi lontani, sia una spinta per tutti a uscire dalla nostra comfort zone:

La gabbia che tratteneva gli sfortunati volatili oggi rappresenta la tensione a superare i propri limiti, come emerge molto bene dalla musica di questi 8 ragazzi desiderosi di dare forma alla propria libertà di espressione”.

Foto via LAZIOSound e Comunicazione GenerAzioni Giovani