Marie Curie, l’omaggio a passo di danza della compagnia Illoco Teatro

Dal teatro di figura alla prosa, dalla micromanipolazione alle nuove tecnologie: Illoco Teatro porta in scena la Trilogia del Sogno
- - Ultimo aggiornamento
loading

Dal teatro di figura alla prosa, dalla micromanipolazione alle nuove tecnologie: Illoco Teatro dal 3 al 7 novembre porta la sua trilogia del sogno tra Matera e Ancona per fare poi tappa anche a Roma. 

U-Mani, Le Voci, Lumen: questi i tre spettacoli che accompagneranno gli spettatori in un viaggio straordinario in cui danza scienza, misteri e digitale, micromanipolazione e teatro di figura, dialogano insieme per raccontare storie straordinarie.

Marie Curie, l’omaggio a passo di danza della compagnia Illoco Teatro

Leggi anche:>> URBAN E COSMOPOLITA: ELLYNORA PRESENTA IL NUOVO SINGOLO ‘NO TROUBLE’

Come quella di Claudia, protagonista di ‘U-Mani’ in scena il 3 novembre a Matera. Quando il suo televisore si rompa, Claudia inizia un viaggio fantastico, con una missione vitale: ridare il sorriso alla Luna. Un’avventura fuori misura sapientemente raccontata con le mani, tra immaginazione e l’uso di nuove tecnologie. Perché a dare vita alla piccola protagonista e agli altri personaggi, una serie di set in miniatura creati e manipolati dagli attori. Tutte le azioni vengono riprese da una telecamera e il film viene proiettato live su uno schermo posto sul fondale del palcoscenico. Il pubblico si troverà catapultato contemporaneamente nella scena e dietro le quinte; vedrà il trucco e l’illusione.

Ad Ancona il 6 novembre, al Teatro Panettone, la compagnia proporrà ‘Le Voci’ progetto vincitore del Bando Giovani Direzioni. Seguendo la narrazione della commedia all’italiana, lo spettacolo racconta le storie di un paese che potrebbe essere quella di 100.000 paesi, dall’Abruzzo alla Campania, dalla Calabria alla Sicilia. Lo fa attraverso storie, antiche e recenti, che portano a riflettere sul viaggio e sulla nostalgia della propria terra di origine.

La storia di Marie Curie in ‘Lumen’

Sempre al Teatro Panettone di Ancona, il 7 novembre andrà in scena il capitolo conclusivo della Trilogia del Sogno: ‘Lumen’. Una perfomance che mescolando diversi piani narrativi, parla di scienza facendo incontrare la danza e l’immagine poetica attraverso il racconto della vita di Marie Curie, scienziata doppio premio Nobel nel 1903 e nel 1935. Un omaggio ad una delle grandi donne della storia che arriva proprio nel giorno del suo compleanno. ‘Lumen’ farà poi tappa a Roma al Teatro Katapò il 27-28 Novembre, per poi arrivare a San Salvo (Chieti) il 10-11-12 dicembre.

crediti illico teatro via HF4

Loading...