U.MANI sbarca al Festival Giocateatro Torino: teatro, cinema e micro-manipolazione

Il 12 aprile a Torino arriva la compagnia Illoco Teatro con U.MANI, spettacolo in cui teatro, cinema e micro-manipolazione si fondono
-
loading

Lo spettacolo U.MANI della compagnia Illoco Teatro arriva a Torino all’interno del Festival Giocoteatro che si svolgerà da venerdì 8 a giovedì 13 aprile alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino. Uno spettacolo per grandi e piccini, che ricorda a tutti il potere della fantasia e dell’immaginazione. Lo fa attraverso al fusione di teatro, cinema e micro-manipolazione.

Leggi anche : >> MEMORIE ANTICHE IN CAMMINO, TUTTI I WEEKEND DAL 10 APRILE

Gli spettatori saranno coinvolti nello straordinario viaggio di Clara, una bambina che scopre il potere e la meraviglia della fantasia e dell’immaginazione grazie ad incidente tecnologico: la rottura del televisore. È così che la piccola protagonista inizierà il suo viaggio che la porterà negli oceani più profondi, nei deserti più aridi e nelle caverne più buie, fino a compiere la sua missione: restituire il sorriso alla Luna.
Scoprirò che con la semplice forza della sua immaginazione può cambiare tutto e concepire un mondo nuovo.

La scena è composta da una serie di set in miniatura creati e manipolati dagli attori; le varie azioni vengono riprese da un operatore dotato di telecamera, e il “film”, realizzato dalla collaborazione coreografica tra attori-manipolatori e operatore ad ogni replica, viene proiettato live su uno schermo collocato sul fondale.

Un lavoro che intende mostrare al pubblico, simultaneamente, la scena e il dietro le quinte, l’illusione e il trucco. Gli spettatori, infatti, assistono contemporaneamente alle immagini audiovisive prodotte live e proiettate sullo schermo situato sul fondale, e al processo di produzione di quelle stesse immagini, realizzato dagli attori-manipolatori.

Appuntamento con U.MANI e la compagnia Illoco Teatro il 12 Aprile alle 17.00 alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino

Crediti foto@Illoco teatro via HF4