Fratello e sorella hanno 4 figli, ora lottano per legalizzare l’incesto

Foto
Patrick e Susan sono fratello e sorella, vivono a Lipsia e hanno 4 figli: la storia dell’incesto diventata virale
- - Ultimo aggiornamento
loading

Ha fatto in poche ore il giro del web una storia che arriva dalla Germania e che coinvolge un fratello e una sorella: lui è Patrick Stübing e ha 36 anni, lei si chiama Susan Karolewski e di anni ne ha 29, vivono a Lipsia e hanno avuto 4 figli in 13 anni che si conoscono.

Leggi anche : >> CHI È LA MAMMA PIÙ VECCHIA DEL MONDO? L’ETÀ INCREDIBILE A CUI HA PARTORITO

Incesto tra fratello e sorella: no, non è Game of Thrones

Sì, perché i due, anche avendo legami di parentela stretti, non si sono conosciuti alla nascita: Patrick infatti viene affidato ad un orfanotrofio perché il padre lo maltratta e solo alla morte della madre incontra Susan con cui scatta il colpo di fulmine.

Alll’epoca lei aveva 16 anni, un leggero ritardo mentale (che non inficiava sulla sua capacità di intendere e volere) e tra il 2001 e il 2005 resta incinta 4 volte.

La nascita del primo figlio è stata segnalata da un’infermiera alle autorità portando l’uomo a scontare la pena di 3 anni prevista per l’incesto, ma la coppia non si arrende e ora vuole che il loro rapporto sia legale e legalizzato. Patrick ha infatti fatto ricorso presso la Corte Europea dei diritti umani che, tuttavia, ha confermato la condanna del tribunale tedesco.

L’incesto è considerato un reato nella stragrande maggioranza dei paesi, ma resta praticato e a non essere tutelate sono sempre le donne. In alcuni stati dell’America una donna non ha neanche diritto ad abortire passate le 15 settimane se la gravidanza deriva da stupro o appunto da incesto. In Africa, sono le ragazze ad essere abbandonate dalla famiglia se subiscono violenza o restano incinte di un loro parente e poi a dover chiedere scusa al patriarca per rientrare in famiglia.

Dura battaglia per legalizzare il reato: la storia che scuote le coscienze

Intervistati al Daily Mail, Patrick e Susan hanno spiegato com’è nato il loro amore che, in gergo tecnico, si chiama “attrazione sessuale genetica”.

Leggi anche : >> INCESTI E SESS0 NASCOSTO NEI CARTONI ANIMATI: SCOPERTI I SEGRETI PIÙ BOLLENTI CENSURATI IN ITALIA

“La fiducia è diventata un diverso tipo di amore quando nostra madre è morta sei mesi dopo esserci conosciuti. Sono diventato il capofamiglia e ho dovuto proteggere mia sorella. Lei è molto sensibile, ma ci siamo aiutati a vicenda durante questo periodo molto difficile e alla fine quella relazione è diventata fisica” ha rivelato l’uomo.

Al momento i tre figli più grandi sono in affido mentre il più piccolo vive con la madre: “Nostra madre non avrebbe approvato, ma gli unici che dovrebbero giudicarci ora siamo noi” hanno ribadito al tabloid.

Foto: Shutterstock

Guarda la photogallery
La storia virale di fratello e sorella che hanno 4 figli: vogliono legalizzare l’incesto
La storia virale di fratello e sorella che hanno 4 figli: vogliono legalizzare l’incesto
La storia virale di fratello e sorella che hanno 4 figli: vogliono legalizzare l’incesto
La storia virale di fratello e sorella che hanno 4 figli: vogliono legalizzare l’incesto
+1