È vero che non bisogna dormire sul lato destro? Ecco cosa dovresti conoscere

Dormire sul lato destro comporta davvero dei problemi per il nostro organismo?
- - Ultimo aggiornamento
loading

Le abitudini che ognuno di noi ha durante il sonno svelano molto della personalità ma non solo: ci sarebbe anche un aspetto legato alla salute e al lato su cui si dorme.

LEGGI ANCHE: — Non dormire fa ingrassare? Ecco cosa devi sapere

Dormire sul lato destro, infatti, potrebbe avere effetti collaterali: rallentare la digestione e aumentare il reflusso gastro-esofageo. Riposare su quello sinistro, invece, apporterebbe benefici persino al sistema linfatico e alla milza, oltre a promuovere una digestione senza problemi.

Il motivo sarebbe legato alla disposizione degli organi nel corpo umano e alla gravità. L’argomento, tuttavia, sarebbe privo di fondamenta scientifiche. Nonostante questo, prediligere il fianco sinistro durante il sonno sarebbe una pratica diffusa soprattutto in Oriente.

Stando agli studi attuali, dormire su un fianco o sull’altro è per i medici mediamente irrilevante se rapportata ai disturbi di cui una persona può soffrire lungo il corso della vita.

Foto: Kikapress