Metti le luci in orizzontale sull’albero di Natale? Nulla di più sbagliato: il trucco infallibile per farlo brillare alla perfezione

Un interior designer di fama internazionale spiega come addobbare l'albero alla perfezione
-
Metti le luci in orizzontale sull’albero di Natale? Nulla di più sbagliato: il trucco infallibile per farlo brillare alla perfezione

Si avvicina inesorabilmente anche quest’anno il momento in cui molti italiani apriranno lo scatolone degli addobbi natalizi per preparare l’albero e/o il presepe, senza dimenticare gli addobbi su balconi e neri giardini.

LEGGI ANCHE : — Quanto lieviterà la bolletta se accendi l’albero di Natale o le luci sul balcone per 6 ore al giorno? Non è come pensi

Non tutti però conoscono il metodo infallibile per disporre in modo uniforme le luci sull’albero di Natale, anzi. Secondo l’interior designer di New York Francesco Bilotto, facciamo un po’ tutti lo stesso errore. Lo ha mostrato anche sui social, spiegando che le luci non dovrebbero essere avvolte intorno all’albero, bensì dovrebbero essere disposte verticalmente, dall’alto verso il basso.

Secondo Bilotto, per un risultato di sicuro effetto, basta fissare l’estremità delle luci in cima all’albero per poi far scendere in senso verticale il filo di luci e risalendo se necessario, fino ad arrivare alla fine del filo dove si trova la spina elettrica.

A suo dire, la tecnica si rivela più semplice anche quando è ora di spogliare l’albero, senza dover compiere infiniti giri e senza aggrovigliare i fili. Forse, in questo modo, quando le feste saranno finite non mancherà la voglia di smontare tutto e riporre gli addobbi in soffitta o in cantina.

Foto: Kikapress