Covid, chi mangia spesso al ristorante rischia di più? Cosa svela uno studio

Foto
Uno studio rivela quali siano le situazioni in cui oggi si rischia maggiormente il contagio da Coronavirus. Ecco i posti in cui fare attenzione
- - Ultimo aggiornamento
loading

Il desiderio e la voglia di tornare alla cosiddetta normalità è forte, ma il rischio di contrarre il Coronavirus è ancora presente. Uno studio americano, rivela quali siano le situazioni in cui si rischia di più.

Covid, chi mangia spesso al ristorante rischia di più? Cosa svela uno studio

Leggi anche:>> QUESTI CIBI RAFFORZANO LE DIFESE IMMUNITARIE E ALLONTANANO IL RISCHIO DI CONTAGIO DA CORONAVIRUS

Indossare la mascherina, lavare spesso le mani, mantenere la distanza di sicurezza, sono le semplici disposizioni che ci sono state date per proteggere noi e gli altri da un possibile contagio da Coronavirus. Sebbene non ci sia più il divieto di uscire e i locali e i negozi abbiano riaperto in molti casi i battenti, il rischio di contagio persiste e l’attenzione deve essere alta.

E se è vero che in molti rispettano le normative, è anche vero che ci sono situazioni in cui la ‘guardia’ viene abbassata e le misure non rispettate del tutto.

Secondo uno studio condotto dai Centers of Disease Control and Prevention, enti statunitensi che raccolgono dati per analizzare l’andamento dell’epidemia negli USA e nel mondo, ci sono delle situazioni in cui il rischio di contagio è maggiore rispetto ad altre.

L‘analisi condotta su centinaia di persone ha evidenziato che chi frequenta abitualmente il ristorante è più esposto al contagio, seguito da chi prende i mezzi pubblici.

La raccomandazione continua ad essere una sola: rispettare le misure di prevenzione sia per quanto riguarda il singolo individuo che per quanto riguarda gli esercizi commerciali.

Crediti foto: Shutterstock

Guarda la photogallery
Chi rischia di più di essere contagiato?
Rispettare le normative
Lo studio americano
Chi frequenta spesso ristoranti, rischia di più
+1