Gigantesco asteroide sfiorerà la Terra stanotte a 42mila km/h

Foto
Tra il 21 e il 22 maggio un gigantesco asteroide sfiorerà la Terra. Ha un diametro di quasi 1,5 chilometri, ma per il nostro pianeta nessun pericolo
- - Ultimo aggiornamento
loading

Si chiama 1997 BQ ed è il gigantesco asteroide che nella notte tra il 21 e il 22 maggio sfiorerà la Terra. Un passaggio che nonostante l’asteroide viaggi a 42mila Km/h, avverrà in sicurezza per il nostro pianeta.

Gigantesco asteroide sfiorerà la Terra stanotte a 42mila km/h

Leggi anche: >> COMETA SWAN IN ARRIVO, COME E QUANDO AMMIRARE LA COMETA DEL SECOLO

Continuano gli spettacoli regalati dallo spazio: nella notte tra il 21 e il 22 maggio, un asteroide gigante con un diametro stimato tra i 670 metri e 1,5 chilometri, sfiorerà la Terra. Ma niente paura, (136795) 1997 BQ (questo il nome dell’asteroide) arriverà ad una distanza di 6,2 milioni di chilometri dal nostro pianeta.

Per le sue dimensioni, questo gigantesco asteroide è classificato dalla Nasa come ‘potenzialmente pericoloso’: ne fanno parte tutti quei corpi celesti che hanno una dimensione superiore ai 150 metri e in grado di avvicinarsi alla Terra con una distanza inferiore a 7,5 milioni di chilometri.

Intorno alle 3:45 del mattino del 22 maggio, 1997 BQ dovrebbe passare a 6,2 milioni di chilometri dalla Terra. Nasa e Esa assicurano che non ci sarà nessun pericolo, anche perché se un asteroide come questo dovesse impattare con il nostro pianeta, le conseguenze sarebbero catastrofiche. Ma fortunatamente al momento, degli oltre 2 mila corpi celesti monitorati vicino alla Terra, nessuno ha una traiettoria pericolosa. 

Crediti foto@Shutterstock

Guarda la photogallery
Un asteroide gigantesco sta per sfiorare la Terra
1,5 chilometri di diametro e una velocità di 42mila Km/h
Appuntamento alle 3:45 del mattino