Adele visibilmente dimagrita con la dieta Sirt: ecco come attivare i “geni della magrezza” e perdere 3 kg in una settimana

Foto - Video
La cantante Adele è apparsa in formissima alla festa di compleanno dell’amico Drake perdendo circa 30 kg in 12 mesi: grazie alla dieta Sirt, che ha riattivato i cosiddetti “geni della magrezza”, è rinata. Ecco i cibi migliori per velocizzare il metabolismo e tornare in forma senza riprendere i chili di troppo.
loading

Adele dimagrita con la dieta Sirt: come funziona

Qualche giorno fa, Adele è stata fotografata alla festa dei 30 anni dell’amico e cantante Drake in splendida forma: visibilmente dimagrita, l’artista inglese ha sfoggiato un look sofisticato osando con un abito nero dalle spalle scoperte e stretto in vita per mettere in mostra i risultati dopo tanti sforzi.

La cantante infatti nell’ultimo anno ha perso ben 30 kg adottando la dieta Sirt, in grado di riattivare i “geni della magrezza”, dare una sferzata di energia al metabolismo e far perdere 3,2 kg in soli 7 giorni.

Leggi anche: >> QUESTO RAGAZZO FA MEGLIO DI ADELE, HA PERSO 13 KG IN 2 MESI: IL TRUCCHETTO DI 5 MINUTI AL GIORNO

Questo regime si chiama così perché deriva dalle sirtuine, proteine ad attività enzimatica che regolano il metabolismo facendo svegliare i geni della magrezza che combattono – diciamo così – l’innalzamento dell’indice glicemico.

Adele dimagrita con la dieta Sirt, i cibi più potenti per attivare i geni della magrezza

Leggi anche: >> L’ACQUA E LIMONE AIUTA DAVVERO A DIMAGRIRE? ATTENZIONE IN QUESTI CASI

La dieta Sirt è stata messa a punto dai medici nutrizionisti Aidan Goggins e Glen Matten che hanno incluso nel regime alimentare cibi che in genere vengono banditi dalla dieta come il formaggio, il vino rosso o il cioccolato. La stessa Adele ha dichiarato in una intervista al Guardian che “il bello dei cibi Sirt è che molti di essi sono già sulla nostra tavola ogni giorno. Sono accessibili e possono essere introdotti facilmente nella nostra alimentazione”.

LEGGI DOPO: >> LO ZENZERO BRUCIA I GRASSI, MA ATTENTI A QUESTI GRAVI EFFETTI COLLATERALI

Gli alimenti sirt che regolano il nostro metabolismo attivando i geni magri sono le fragole, i mirtilli, il sedano, gli agrumi, il peperoncino, le noci, il grano saraceno, il cavolo, il radicchio, la cipolla rossa o la rucola. A ciò vanno aggiunti anche il caffè e il tè matcha.

Si divide in due fasi, la prima prevede un regime giornaliero di 1000 calorie, la seconda di 1500: va da sé che fare attività fisica e bere molta acqua sono i due presupposti principali per massimizzare i risultati. Adele, infatti, convinta dalla moglie di Robbie Williams, è diventata una fan del Reformer Pilates!

Arisa
Foto@KIkapress

Guarda la photogallery
Adele visibilmente dimagrita: ecco come attivare i “geni della magrezza” e perdere 3 kg in una settimana
Adele visibilmente dimagrita: ecco come attivare i “geni della magrezza” e perdere 3 kg in una settimana
Adele visibilmente dimagrita: ecco come attivare i “geni della magrezza” e perdere 3 kg in una settimana
Adele visibilmente dimagrita: ecco come attivare i “geni della magrezza” e perdere 3 kg in una settimana
+1
Eleonora D\

Eleonora D'Urbano

Esperta di televisione, cinema e serie Tv amo scrivere per il mondo femminile

Loading...

Può interessarti anche