Alfie Evans, il video toccante della mamma dopo l’ultima sconfitta con la Corte D’appello: cosa sta succedendo al piccolo bambino inglese

Foto
Il caso del piccolo bambino inglese affetto da una malattia neurodegenerativa sta diventando un vero e proprio caso mondiale. Dopo l'ennesima sconfitta con la Corte D'appello che rifiuta il trasferimento in Italia arriva quel video della mamma che fa davvero riflettere. Cosa sta succedendo al piccolo Alfie Evans? Ecco tutti gli aggiornamenti
- - Ultimo aggiornamento
loading

Sono momenti difficili per la famiglia del piccolo Alfie Evans, il bambino inglese affetto da una malattia neurodegenerativa ricoverato all’ospedale di Liverpool dal dicembre 2016. Medici e giudici hanno deciso che la sua vita non conta: deve morire, hanno sentenziato.

Ma i genitori non si arrendono, non l’abbandonano e continuano a stargli vicino nella speranza, magari, di riuscire a portarlo in Italia dove ben due ospedali, il Gaslini di Genova e il Bambino Gesù di Roma, sono pronti a prendersi cura di lui.

L’addio di Caterina Balivo al bambino chef di Detto Fatto. Il ricordo toccante della conduttrice

Ma la giustizia inglese ha negato anche il trasferimento in Italia. Poco dopo aver appreso della decisone della Corte, la mamma del piccolo ha pubblicato, su Instagram, un video di pochi secondi che lascia senza fiato e va dritto al cuore: sulle note di Kings in town, si vede la mano di Kate che accarezza delicatamente il volto del suo bambino, mentre Tom, il papà, sta riposando un po’.

I due genitori stanno affrontando una battaglia dura, durissima, per molti davvero incomprensibile. Perché in tanti si chiedono come si possa preferire lasciar morire un bambino, ucciderlo anziché provare a salvarlo.

Tutto il mondo è col fiato sospeso in queste ore e prega davanti al miracolo di quel piccolo guerriero a cui hanno tolto il respiratore ma che continua a respirare.

Alfie si sta aggrappando alla vita con tutte le sue minuscole forze, alimentato dall’amore della sua famiglia e dall’affetto enorme dell’esercito di amici sconosciuti che in ogni parte del pianeta seguono la sua storia.

Anche senza macchinari e senza alimentazione, il suo piccolo cuoricino continua a battere. Alfie vuole vivere, davvero è così difficile da capire?

Guarda la photogallery
Alfie Evans
Alfie Evans
La carezza della mamma
Alfie Evans
+1