I bambini VIP e i social: la polemica sui figli delle star, che a loro insaputa, sono già influencer sul web

Foto
Sono lontani i tempi in cui si diceva che era meglio non esporre i propri bambini sui social, ormai ora si incomincia sin da bambini a mostrarsi sul web e a diventare influencer in pannolino. Ecco tutti i VIP che non nascondono i loro figli ma li mostrano orgogliosi facendoli diventare star già da piccolissimi scatenando non poche polemiche.
- - Ultimo aggiornamento
loading

C’è un enorme dibattito che raccoglie opinioni d’ogni foggia riguardo alla presenza social di tanti bambini VIP. Figli di personaggi famosi che, inconsapevolmente, si ritrovano ad essere star del web fin dalla più tenera età. Ma si tratta di una pratica giusta?

I problemi della gravidanza di Chiara Ferragni: cosa ha avuto e quali conseguenze sul bambino

Tutti gli esperti consigliano che è meglio non esporre i propri bambini al mondo social, ma oramai è sempre più facile incontrare genitori che mostrano orgogliosi i propri figli. Al punto di farli diventare, tra una polemica e l’altra, dei veri e propri influencer in pannolino.

Bambini Vip e Social Network: le polemiche su Fedez e Chiara Ferragni

In cima alla lista ci sono Fedez e Chiara Ferragni, che sono riusciti a trasformare il loro piccolo Leone in una webstar sin da dopo il concepimento. Si tratta ancora di un feto, ma di lui sappiamo tutta la storia: tra ecografie e foto del pancione, abbiamo condiviso con la coppia sia i momenti più belli che quelli più duri della gravidanza.

Il piccolo Leone è incolpevole e ovviamente inconsapevole di tutto questo, ma la volontà di mamma e papà ha la meglio. Loro sono web-star, perché non dovrebbe esserlo anche il nascituro più atteso d’Italia?

‘Sono triste e spaventata ma…’, il post di Chiara Ferragni dopo la notizia ricevuta sul problema in gravidanza

Bambini Vip e Social: Belen Rodriguez e il suo piccolo Santiago

Ma il piccolo Leone è solo l’ultimo di una lunga serie di bambini VIP che sono già presenti sui social da tempo. Anche quelli un po’ più grandi possono ormai godere di una lunga schiera di seguaci, al di là delle norme sulla sicurezza del web.

Stiamo parlando ovviamente di Santiago, figlio di Belen Rodriguez e Stefano De Martino. Non solo il bambino compare continuamente nelle foto della famiglia argentina o in quelle del padre, ma conta una svariata quantità di fanpage Instagram a lui dedicate. E alcune di esse vedono già migliaia di follower!

Bambini Vip sui Social: la situazione all’estero

Ma se pensate che l’Italia sia l’unico paese dove accadono queste cose, vi sbagliate di certo. Anche le star internazionali non hanno la coscienza del tutto pulita. E, in barba a tutte le normative sulla tutela dei minori, hanno reso i loro bambini delle star social. Una vita da ‘Truman Show‘ per loro, che potrebbero risentirne in età adulta.

La bambina più seguita sui social di tutto il mondo è Alexis Olympia, primogenita della tennista Serena Williams e del co-fondatore di Reddit Alexis Ohanian. Già dall’età di 4 mesi ha un suo profilo e addirittura 278mila seguaci. Sulla stessa linea anche Ioni James, figlia della modella Coco Rocha, che già mette in mostra sui social la sua vita glamour nel lusso più sfrenato.

Ma fino a che punto è giusto esporre questi bambini alla pubblica piazza del web? Sono già Vip in un’età così tenera, ma perché non lasciarli invece alle cose della loro età?

Guarda la photogallery
Bambini vip e Social Network
Fedez e Chiara Ferragni col pancione
Fedez e Chiara Ferragni in un momento della gravidanza
Belen Rodriguez e il figlio Santiago
+2