Femminicidio, ‘Tragedia immane, fanno venire i brividi… Orrore’: Nadia Toffa spaventata

Foto
Un altro caso di femminicidio e Nadia Toffa pubblica un post molto forte e inquietante su quanto sta accadendo: 'Qualcosa di inquietante sta accadendo, è anomalo..'. Ecco cosa ha scritto Nadia Toffa
- - Ultimo aggiornamento
loading

Il femminicidio è una delle piaghe che stanno attanagliando gli ultimi anni, una realtà dai numeri assolutamente preoccupanti che, giorno dopo giorno, vede tante donne cadere indifese sotto i colpi dei loro carnefici. L’ultimo caso lo abbiamo avuto a Potenza, dove il 15 settembre il 41-enne Vincenzo Valicenti ha ucciso a colpi di pistola la moglie Angela Ferrara, scrittrice e poetessa per l’infanzia che aveva deciso di lasciarlo.

In questo 2018 siamo tristemente giunti al femminicidio numero 50: un vortice di violenza e subordinazione forzata del quale Nadia Toffa ha voluto parlare in un post molto forte pubblicato sul suo profilo Instagram.

LEGGI ANCHE: — La rivelazione shock di Nadia Toffa sul tumore: ‘Non sono guarita ma…’. Ecco le sue ultime parole sulle sue condizioni di salute

Dopo un altro caso di femminicidio Nadia Toffa pubblica un post molto forte

I numeri dei femminicidi – scrive la conduttrice de Le Iene – fanno venire i brividi così come la solitudine a cui vengono condannate le donne che denunciano. Chi le difende?”

E racconta una storia, Nadia, dai tratti veramente inquietanti: “Erica denuncia. I carabinieri ‘signora non può venire tutti i giorni. Si faccia un bell’elenco e ne scriviamo una di denuncia’. Lui ha dato fuoco ai bambini”.

Fatti crudi, snocciolati per colpire al cuore e farci rendere conto di quello che succede ad un passo da noi. E per farci trovare il coraggio di prendere una posizione.

Che tragedia immane da non dimenticare – conclude il post della Toffa su toni estremamente drammatici – chi difende queste donne? Orrore di stato questo. Sono stragi evitabili. Non lasciamole sole coi loro bambini. È ora di dire basta”.

Nel frattempo, però, in Italia i centri anti-violenza chiudono per mancanza di fondi, o vengono sfrattati. E a riguardo, un’altra donna del mondo dello spettacolo ha voluto fare un appello direttamente al governo. Fiorella Mannoia ha difatti scritto su Twitter: “quando si capirà che questa è un’emergenza nazionale?”

Guarda la photogallery
Nadia Toffa
Sono anni che la piaga del femminicidio attanaglia il nostro Paese
Nadia Toffa ha scritto la sua in un post Instagram
La Toffa parla di “orrore di stato” e “stragi evitabili”
+2