Kate Middleton: ‘L’allattamento al seno è stato una lotta’. La duchessa rivela le difficoltà incontrare

Foto - Video
Kate Middleton ed il principe William si sono sempre dedicati personalmente alla crescita dei loro figli, senza delegare alle tate. Ora la duchessa di Cambridge rivela le difficoltà incontrate durante l'allattamento dei tre figli titolo video: Kate Middleton: 'Allattare al seno George, Charlotte e Louis è stata una lotta'. Ecco il perché
loading

Crescere i figli è davvero impegnativo, anche se fai parte della Famiglia Reale inglese. Lo ha ammesso con naturalezza Kate Middleton che ha rivelato le difficoltà incontrate nell’allattamento al seno dei principini George, Charlotte e Louis.

La Duchessa di Cambridge e consorte hanno parlato delle gioie e dei problemi dell’essere genitore durante la recente visita ufficiale con una fondazione nell’Irlanda del Nord che si occupa di bambini.

Kate Middletton e la lotta per l’allattamento dei figli

Ogni genitore sa quanto sia difficile crescere un figlio. E anche se può sembrare strano, anche Kate Middleton ha i suoi problemi nell’occuparsi dei suoi tre bambini. In particolare, la moglie di William avrebbe avuto difficoltà per quanto riguarda l’allattamento al seno.

LEGGI ANCHE: — Kate Middleton e il Principe William in crisi? Ecco la sexy modella con cui è stato fotografato

La Duchessa ha incontrato alcuni genitori in occasione della sua recente visita al St Joseph’s Sure Start facility di Ballymena, una fondazione in Irlanda del Nord che si occupa proprio di bambini.

Con loro ha condiviso l’esperienza bellissima e complicata la tempo stesso dell’essere mamma, rivelando anche lei ha il suo bel da fare. E le preoccupazioni di Kate non sono solo legate alla sicurezza dei principini, ma anche a problemi molto più comuni.

In particolare, secondo quanto riferito da una donna che ha partecipato all’incontro: “Kate e William sono stati davvero incoraggianti sull’allattamento al seno” sebbene la coppia reale abbia ammesso che “per loro è stato davvero difficile, una lotta”.

Kate e William e il riposo notturno

Kate e William non hanno delegato tutti i compiti da genitore alla tata. Ci sono alcune cose che preferiscono fare personalmente per i loro bambini. Durante l’incontro, infatti, hanno parlato di un altro disagio comune a tutte le mamma e a tutti i papà: le notti in bianco!

Quando i bambini sono molto piccoli si svegliano spesso di notte e ciò può influire sul riposo dei genitori. Per quanto pesante, anche i Duchi di Cambridge non si sono sottratti dal cullare i principini durante i loro pianti notturni.

Il quarto figlio può aspettare

Rispetto a tante donne comuni, Kate Middleton è certamente molto più fortunata: ha disposizione i migliori esperti pronti a intervenire per aiutarla con i bambini in qualsiasi momento.

Nonostante ciò, però, aveva ammesso tempo fa: “Niente può prepararti all’esperienza pura e travolgente di cosa significhi diventare madre. E vale anche per me, che a casa ho il supporto che la maggior parte delle madri non ha”.

In definitiva, tra mancato riposo e difficoltà nell’allattamento, anche Kate Middleton ha il suo bel da fare con i suoi bambini. E forse anche per questo il quarto figlio può aspettare.

(foto @kikapress)

Guarda la photogallery
Kate Middleton e il Principe William
Kate Middleton e il Principe William
Kate Middleton e il Principe William
Kate Middleton e il Principe William
+2
Francesca Caiazzo

Francesca Caiazzo

Giornalista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.

Loading...

Può interessarti anche