La Regina Elisabetta e l’obbligo dei guanti: cosa si nasconde dietro questo dress code

Foto - Video
La Regina Elisabetta da sempre ha sfoggiato guanti di qualunque genere e colori per presentarsi in pubblico. Ma cosa si nasconde dietro questo obbligo di avere sempre le mani coperte? Ecco il dettaglio 'inquietante' sull'uso dei guanti
loading

Nonostante i suoi 92 anni d’età e gli oltre 70 anni di Regno, la Regina Elisabetta continua a farsi notare in fatto di look. Non riciclerà gli abiti e di certo non si servirà nelle grandi catene d’abbigliamento come ama fare Kate Middleton, ma i suoi outfit sono sempre una gioia per gli occhi.

Sempre elegante, perfetta in ogni dettaglio, Sua Maestà è diventata un’icona di stile ammirata in tutto il mondo.

Ma oltre ai cappelli in tinta e ai meravigliosi gioielli di famiglia che ama sfoggiare, c’è un altro accessorio a cui la Sovrana d’Inghilterra non può e – a quanto pare – non deve rinunciare: i guanti.

— Ma avete mai visto le mani di Kate Middleton? Quel dettaglio preoccupante delle sue dita. Cosa è stato notato

Quando Elisabetta appare in pubblico, non lo fa mai a mani nude. In alcuni casi è l’etichetta che impone di indossare i guanti, in altri casi lo prevedono le rigorose regole della Famiglia Reale.

L’obbligo di coprire le mani nelle uscite pubbliche è dettato, infatti, da una esigenza pratica: quando la Regina si trova tra la folla, a eventi ufficiali e manifestazioni dove vi è la possibilità di incontrare e salutare molte persone, i guanti sono necessari per una questione igienica.

Ma Sua Maestà ha saputo fare di necessità virtù e nel suo guardaroba si trovano oltre 70 paia di guanti di diverse nuances – tutte molto chiare e realizzati dall’azienda Cornelia James – da sfoggiare in ogni occasione, senza mai rinunciare a quel tocco di stile che hanno reso inconfondibile il suo look.

Un accessorio che, invece, non pare trovi il giusto apprezzamento da parte delle consorti dei suoi due illustri nipoti. Meghan e Kate, infatti, non amano coprire le mani e indossano i guanti soprattutto in inverno, nelle giornata particolarmente fredde.

Decise di abbandonare l’uso dei guanti anche l’indimenticata Lady Diana: la Principessa del Popolo li riteneva scomodi, in quanto non permettevano di sentire il contatto umano con le tante persone che era solita incontrare. Via anche i cappelli, che le impedivano di abbracciare i bambini durante le sue visite negli ospedali pediatrici.

Quattro donne diverse, ma ognuna, a modo suo, inimitabile.

Guarda la photogallery
La Regina Elisabetta
La Regina Elisabetta
La Regina Elisabetta
La Regina Elisabetta
+5
Francesca Caiazzo

Francesca Caiazzo

Giornalista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.

Loading...

Può interessarti anche