Meghan Markle, il bebè sarà cresciuto senza stereotipi di genere? “E’ totalmente falso”! Arriva la smentita dal palazzo reale

Foto - Video
Meghan Markle avrebbe confessato ad un amico la volontà di crescere il bambino in arrivo senza stereotipi di genere. Immediata la reazione della royal family.
loading

Meghan Markle e il Principe Harry stanno per diventare genitori per la prima volta e secondo indiscrezioni di stampa saranno piuttosto aperti e liberali. Pare infatti che la coppia non voglia imporre stereotipi di genere al bambino, optando per un approccio educativo gender free. La notizia, diffusasi pochi giorni dopo il costoso baby shower a New York, ha avuto un’ampia copertura mediatica tanto che da Palazzo sono dovuti intervenire per smentirla.

Meghan Markle crescerò il royal baby senza stereotipi di genere?

A lanciare la bomba mediatica è Vanity Fair che in un articolo ha riportato le dichiarazioni di una fonte molto vicina alla coppia.

LEGGI ANCHE: — Quel brutto episodio accaduto a Meghan Markle dopo il baby shower: cosa è stata costretta a fare con i regali ricevuti

Meghan ha parlato con alcuni dei suoi amici della nascita e di come lei e Harry hanno intenzione di crescere il loro bambino. La sua esatta parola era fluida” avrebbe riferito la persona alla reporter reale, Katie Nicholl, che di recente aveva rivelato delle preoccupazioni della regina Elisabetta in merito alle condizione di salute del Principe Filippo.

Ha detto che hanno in programma di crescere il loro bambino con un approccio fluido al genere e che non imporrà alcun stereotipo” ha continuato la fonte.

L’approccio fluido al genere

Cosa intendesse Meghan Markle parlando di approccio fluido al genere non è stato ben spiegato e il termine potrebbe lasciare spazio a diverse interpretazioni.

In molti hanno ipotizzato che l’ex attrice americana, seguendo la scelta di alcune sue colleghe come Angelina Jolie, abbia intenzione di lasciare piena libertà al bambino di vestirsi e comportarsi come desidera senza rispettare l’etichetta del genere sessuale.

Per altri, più semplicemente, potrebbe riferirsi alla scelta di non utilizzare i tradizionali colori blu o rosa in caso di maschietto e femminuccia.

Meghan ed Harry al momento non conoscono il sesso del nascituro e pare che nella nuova residenza che li ospiterà – il Frogmore Cottage che si trova fuori Londra – sia già pronta una stanza per il royal baby totalmente ecologica e gender free.

Secondo indiscrezioni, pareti, mobili e accessori in cui crescerà il bambino saranno di tonalità che andranno dal bianco al grigio.

La smentita del Palazzo Reale

Il presunto approccio fluido e senza stereotipi di genere di Meghan Markle e Harry nella crescita del loro primo figlio è stato però smentito da fonti di Palazzo.

I funzionari reali si sono visti costretti a intervenire per mettere fine a tali rumors dichiarando che “questa storia è totalmente falsa”.

(foto @kikapress)

Guarda la photogallery
Meghan Markle e il Principe Harry
Meghan Markle
Meghan Markle
Meghan Markle
+2
Francesca Caiazzo

Francesca Caiazzo

Giornalista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.

Loading...

Può interessarti anche