Paura al concerto di Achille Lauro: spray al peperoncino sulla folla. Panico tra i ragazzi e la paura di un attentato

Foto
Il concerto di Achille Lauro si è svolto all'Alcatraz di Milano: tante persone per cantare e ballare con la musica del rapper ma anche tanta paura per chi ha assistito al concerto. Ecco cosa è successo.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Il concerto di Achille Lauro all’Alcatraz

Mercoledì 7 novembre Achille Lauro e Boss Doms si sono esibiti nel loro live show “La morte del cigno” all’Alcatraz di Milano.

Moltissimi ragazzi sono accorsi a sentire il rapper e l’evento che coronava la fine del suo progetto musicale. Infatti certo per il cantante questo concerto potrebbe essere stato uno dei più importanti della sua vita.

Tra l’altro sul palco con i due si alternano Cosmo, Coez, Emis Killa, Gemitaiz, Clementino, Rocco Hunt, Anna Tatangelo, Fred De Palma e OG Eastbull.

LEGGI ANCHE: — Ghali filma l’incidente con il telefonino: ecco chi è stato il responsabile di quegli attimi di paura

Panico durante “Ballo del Blocco”

Purtroppo a un certo punto, precisamente le 22.37, qualcuno tra le prime file decide di svuotare una bottiglietta di spray al peperoncino. Durante “Ballo del Blocco” si sparge un grande spavento generale.

Un atto vandalico che ha interrotto il concerto per più di venti minuti e ha costretto la fuga di molti fan dalle uscite di emergenza.

Grazie all’intervento dei soccorritori il panico generale è terminato, si temeva l’attentato.

Speriamo che un’incidente così spiacevole non ricapiti anche nella tappa del 10 novembre all’Atlantico di Roma.

Guarda la photogallery
I live show dell'anno
Il pubblico entusiasta
Panico durante
Interruzione del concerto
+2