Planetarium con Natalie Portman e Lily Rose Depp. Intervista a Rebecca Zlotowski

Foto
Intervista a Rebecca Zlotowski regista di Planetarium: "Vorrei che il film fosse come un cielo stellato: misterioso e affascinante". Dal 13 aprile al cinema
- - Ultimo aggiornamento
loading

Planetarium con Natalie Portman e Lily Rose Depp. Intervista a Rebecca Zlotowski

Dal 13 aprile al cinema Planetarium, film diretto da Rebecca Zlotowski e interpretato tra gli altri da Natalie Portman e Lily Rose Depp.

Il film è ispirato alla sorelle Fox, figure realmente esistite e che sono considerate le inventrici dello spiritismo. Rebecca Zlotowski nel suo Planetarium ha fuso insieme due storie di personaggi appartenute ad epoche diverse. Da una parte la storia delle sorelle Fox vissute nel 1800 e dall’altra quella di un banchiere (nel film trasformato in un produttore cinematografico) vissuto a cavallo tra la prima e la seconda Guerra Mondiale.

“Sono 2 storie di persone che non si conoscevano e che non vivevano nello stesso periodo- racconta Rebecca Zlotowski durante la nostra intervista – Le prime sono le sorelle Fox vissute in America e considerate le inventrici del movimento spiritista. La storia originale si svolge a New York:  un uomo di banca per fare i suoi affari finanziari chiedeva sempre consiglio a  sua moglie. Quando lei è morta ha chiesto alle due sorelle di aiutarlo a mettersi in contatto con la moglie. Questo mi ha affascinata moltissimo. Ho scelto di non farlo essere un banchiere ma un produttore cinematografico, e questa idea mi ha portato alla figura di un produttore realmente esistito. Ed è l’altra storia di cui parlavo all’inizio. Un produttore ebreo degli anni 20 Bernard Natan vissuto a cavallo della I e II Guerra Mondiale e morto tragicamente (si pensa sia morto ad Auschwitz)”.

Planetarium di Rebecca Zlotowski: Natalie Portman e Lily Rose Depp

Nel cast di Planetarium troviamo Natalie Portman, Lily Rose Depp, Louis Garrel ed Emmanuel Salinger. Rebecca Zlotowski racconta di essere rimasta sorpresa di come una star del calibro della Portman, si possa essere interessata a cineasti europei poco conosciuti che non sono mai stati in competizione a Cannes. E ha poi aggiunto come sia stata proprio lei a suggerirle il nome di Lily Rose Depp per il ruolo della sorella minore.

“Lei conosceva il mio primo lavoro ed è entrata nel progetto fin da subito. – ha raccontato Rebecca Zlotowski regista di Planetarium – Ha partecipato in prima persona al progetto ed è lei che ha trovato l’attrice per il ruolo dell’altra sorella nel film: era difficile trovare un’attrice che parlasse francese e inglese e che le tenesse testa. Natalie mi ha mandato la foto di Lily Rose Depp accompagnata come commento da tre puntini di sospensione e un mmmm. Visto che Natalie è molto rispettosa del processo di creazioni non si sarebbe mai permessa di imporre qualcuno quindi mi ha solo mostrato una foto e mi ha fatto incuriosire ed è così che ho incontrato questa attrice ancora poco conosciuta.”

Planetarium: sinossi

Fine anni 30. Laura e Kate Barlow sono due sorelle americane che praticano sedute spiritiche. A Parigi, durante il loro tour europeo, incontrano André Korben, un rinomato produttore cinematografico francese. Visionario e controverso, Korben è il proprietario di uno dei più grandi studios della Francia, dove produce film utilizzando costose tecniche d’avanguardia. Benché scettico, Korben decide per gioco di sottoporsi ad una seduta spiritica privata con le due ragazze. Profondamente colpito da questa esperienza, offre alle sorelle ospitalità e stipula con loro un contratto allo scopo di compiere un ambizioso esperimento: dirigere il primo vero film sull’esistenza dei fantasmi. Ma Laura capisce ben presto che vi sono ragioni ben più oscure che legano Korben a loro…

Guarda la photogallery
Planetarium con Natalie Portman e Lily Rose Depp
Planetarium il film con Natalie Portman e Lily Rose Depp
Planetarium il film con Natalie Portman e Lily Rose Depp
Planetarium il film con Natalie Portman e Lily Rose Depp
+2