La dolorosa profezia di Grace Kelly su Lady D.: il concerto, le lacrime e quell’avvertimento fatale Foto - Video

Era il 1981 quando Lady D., da poco fidanzata ufficiale di Carlo, si presentò ad un concerto con un abito che diede scandalo e Grace Kelly, delusa per il mancato matrimonio tra la figlia Caroline e il futuro re d’Inghilterra, asfaltò la giovane 19enne in lacrime: la dolorosa profezia le fu fatale, ecco cosa le disse in bagno mentre Diana piangeva

Grace Kelly e Lady D., principesse unite dalla fatale profezia

Grace Kelly e Lady D. hanno indelebilmente segnato il 21° secolo con la loro indubbia personalità, le scelte di stile e di vita, la loro ribellione interna e, purtroppo, il senso di disagio che raramente le abbandonava.

La Principessa di Monaco e quella del Galles avevano però delle profonde differenze nell’affrontare la vita di corte e la prima – abituata a spiccare sin da giovanissima – diede alla giovane futura moglie di Carlo un avvertimento che ora suona come una dolorosa profezia che anticipò di 16 anni la sua tragica morte.

LEGGI ANCHE:>> Il principe Carlo deluso dalla nascita di Harry, le terribili parole dopo averlo visto

Era il marzo 1981 quando Diana, da poco ufficialmente fidanzata con Carlo, si presentò ad un concerto presso Goldsmith’s Hall di Londra indossando un abito nero attillato e molto scollato che diede scandalo facendola sprofondare nell’imbarazzo. Quel vestito, non adatto né alla sua età né tanto meno al suo futuro status di regina, era stato scelto da Lady D. per dare dimostrazione al Principe Carlo di non essere più la sua “bambolina”.

LEGGI ANCHE: >> Lady Diana e il fratello morto, questo bambino di 4 anni sa troppe cose su di lei: le prove della sua reincarnazione

Nel libro di Tina Brown, Lady Diana Chronicles, leggiamo:

“Ero convinta che il nero fosse il colore in assoluto più elegante che si potesse indossare a 19 anni. Era un abito molto adulto”.

Anche Andrew Morton, in Diana – Her true story – riportò il suo profondo disagio di quella scelta avventata:

“Non sapevo cosa fare, dove guardare. Dove andare. Se tenere la borsetta nella sinistra o nella destra. Ero semplicemente terrorizzata”.

Grace Kelly e Lady D., quell’avvertimento che segnò la vita di entrambe

Leggenda vuole che Grace Kelly e Lady D. si ritrovarono nel bagno delle signore a scambiare quattro chiacchiere: o meglio, Diana era in lacrime per via del senso di vergogna provocato dall’abito che di fatto la trasformò in un oggetto erotico e la Principessa di Monaco colse l’occasione per darle un consiglio, che si rivelò una drammatica premonizione.

Forse ancora delusa dal non essere riuscita a piazzare sua figlia Caroline di Monaco al fianco di Carlo e sul trono che in futuro sarebbe diventato suo, Grace Kelly asfaltò Diana:

“Non preoccuparti – le disse -. Andando avanti sarà sempre peggio”.

E così fu: la moglie di Ranieri di Monaco perse la vita in un incidente stradale a poco più di un anno di distanza da quelle parole, e la madre di William e Harry – lo sappiamo bene – morì nel 1997 sotto al ponte dell’Alma di Parigi.

LEGGI ANCHE: >> “Non fu un incidente”, le rivelazioni di due testimoni sulla morte di Diana arrivano solo dopo 20 anni

lady diana nascita harry
Foto@Kikapress

Guarda la photogallery
La dolorosa profezia di Grace Kelly su Lady D.: il concerto, le lacrime e quell’avvertimento fatale
+1

Può interessarti anche