‘Devo andare più veloce di chi mi odia’, Sfera Ebbasta torna sul palco dopo la strage di Corinaldo Foto - Video

Sfera Ebbasta UPDATE| Ultime news sul cantante Sfera Ebbasta continua ad essere coinvolto in polemiche social dopo la strage di […]

Sfera Ebbasta UPDATE| Ultime news sul cantante

Sfera Ebbasta continua ad essere coinvolto in polemiche social dopo la strage di Corinaldo in cui, lo ricordiamo, hanno perso la vita 5 adolescenti e la mamma di uno di loro presso la discoteca Lanterna Azzurra.

Il giovanissimo rapper ha deciso di tornare sul palco e andare avanti insieme a chi lo segue nonostante il dolore per la tragedia e al di là delle critiche.

LEGGI ANCHE: — Sfera Ebbasta e quel gesto che ammutolisce tutti: nessuno si aspettava potesse accadere di nuovo

Soltanto ieri, per esempio, la mamma di una delle vittime ha postato un messaggio rivolto all’artista su Facebook, nel gruppo “Giustizia per le vittime della Lanterna azzurra”.

La donna lo ha invitato a non ‘postare foto da idiota con il tuo ‘pacco’... Ricordati che il regalo più grande te lo sei fatto portandoti sulla tua coscienza sei morti’.

Sfera Ebbasta ha bisogno, però, di superare quanto occorso e lo fa come gli riesce meglio ovvero pubblicando sui social una foto che lo ritrae con due telefoni in mano, il suo bolide blu alle spalle e la didascalia: “Devo andare più veloce di chi mi odia”.

View this post on Instagram

Devo andare più veloce di chi mi odia

A post shared by $€ (@sferaebbasta) on

 

Sfera Ebbasta dopo la strage al suo concerto

Dopo la strage di Corinaldo Sfera Ebbasta si è preso una pausa. Ha infatti passato un periodo in silenzio per ricordare le vittime dell’incidente e per riflettere sull’accaduto.

Il cantante più ascoltato del 2018, però, ha deciso di ritornare sulla scena.

Infatti nonostante il drammatico evento, ha comunicato attraverso i social la sua decisione di iniziare di nuovo i concerti, ecco le tappe annunciate:

17.04 @ Palalottomatica – ROMA – Info
19.04 @ Palapartenope – NAPOLI – Info
27.04 @ Mediolanum Forum – ASSAGO (MI) – Info

LEGGI ANCHE: — Sfera Ebbasta e la sorpresa per la sua nuova canzone: nessuno si sarebbe aspettato questo gesto dopo la strage in discoteca

Le sue parole sui social

“Sono stati giorni di silenzio e riflessione, anche per me.
Non è facile trovare le parole giuste, non esistono parole giuste per descrivere il dolore che questa tragedia ha creato.

Tutto quello che è successo mi ha stravolto, sapere che tutte quelle persone erano lì per me, per divertirsi insieme a me, non mi dà pace. In questi giorni ne ho sentite di ogni, anche contro di me, ma non è mia intenzione esprimermi sulle cattiverie che ho dovuto ascoltare, purtroppo si commentano da sole.

Tutto ciò che ho provato e che provo, tutto quello che sto facendo e che ho in mente di fare rimarrà privato.

Porterò per sempre nel cuore e sulla mia pelle il ricordo di queste persone.
Ci tengo a ringraziare la mia famiglia, i miei amici e tutti i fan che mi sono stati vicini in questi giorni.
Il 2018 è stato un anno pieno di emozioni per me e tutto questo non sarebbe stato possibile senza di voi, grazie davvero!

Ci si vede ai concerti in giro per l’Italia,
sono pronto per affrontare questo 2019 con ancora più grinta e passione di prima.
$€ ?”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Sono stati giorni di silenzio e riflessione, anche per me. Non è facile trovare le parole giuste, non esistono parole giuste per descrivere il dolore che questa tragedia ha creato. Tutto quello che è successo mi ha stravolto, sapere che tutte quelle persone erano lì per me, per divertirsi insieme a me, non mi dà pace. In questi giorni ne ho sentite di ogni, anche contro di me, ma non è mia intenzione esprimermi sulle cattiverie che ho dovuto ascoltare, purtroppo si commentano da sole. Tutto ciò che ho provato e che provo, tutto quello che sto facendo e che ho in mente di fare rimarrà privato. Porterò per sempre nel cuore e sulla mia pelle il ricordo di queste persone. Ci tengo a ringraziare la mia famiglia, i miei amici e tutti i fan che mi sono stati vicini in questi giorni. Il 2018 è stato un anno pieno di emozioni per me e tutto questo non sarebbe stato possibile senza di voi, grazie davvero! Ci si vede ai concerti in giro per l’Italia, sono pronto per affrontare questo 2019 con ancora più grinta e passione di prima. $€ ?

Un post condiviso da $€ (@sferaebbasta) in data:

Guarda la photogallery
Sfera Ebbasta torna sul palco dopo la strage di Corinaldo: ecco dove  si esibirà
La risposta di Sfera agli hater
Sfera Ebbasta dopo la strage al suo concerto
Le tappe
+2

Camilla Vanadia

Studentessa di Graphic Design. Nel tempo libero scrivo. Vi parlerò di personaggi, lifestyle e consigli di beauty.

Loading...

Può interessarti anche