Le patatine danno dipendenza? Ecco cosa accade al cervello

Foto
Le patatine danno dipendenza? La risposta a questa domanda è complessa, ma di certo causano nel cervello un effetto alquanto particolare…
- - Ultimo aggiornamento
loading

Quante volte, mangiandole magari davanti a qualche maratona di serie tivù, ci siamo accorti che sembra impossibile smettere di mangiare le patatine? Proprio così: sono un alimento di fronte al quale è difficile fermarsi, tanto da farci chiedere se davvero le patatine danno dipendenza. Quale sarà la verità a riguardo? Vediamo cosa dice la scienza!

LEGGI ANCHE: — La ricetta light delle patatine fritte: se le mangi non ingrassi

le patatine danno dipendenza
Le patatine stimolano il cervello in maniera molto simile alle droghe: per questo ci danno piacere! Foto: Kikapress

Le patatine danno dipendenza?

Quel che è certo è che hanno un buon sapore e che anche molte star di Hollywood ne vanno pazze. Tuttavia, di solito il concetto di “buon sapore” e quello di cibo salutare sono agli antipodi. Non a caso, tutti siamo perfettamente coscienti che abusare delle patatine faccia malissimo, specie per il loro alto contenuto di grassi, oltre che di sale.

Secondo alcuni ricercatori dell’Università della California di Irvine e dell’Istituto italiano di Tecnologie di Genova, i cibi grassi scatenano nel cervello una reazione che assomiglia molto a quella indotta da alcune droghe. E quindi, sì, le patatine in questo senso danno dipendenza.

A causare la sensazione di “dipendenza” è il sale contenuto negli snack

Inoltre, secondo Tony Goldstone dell’Imperial College di Londra le patatine attivano esattamente le stesse aree del cervello stimolate dall’assunzione di alcune droghe, come gli oppiacei. A dare questa dipendenza sembra essere il sale.

Leggi anche:>> QUESTI CIBI SEMBRANO LIGHT MA FANNO MALISSIMO: I FALSI AMICI DELLA DIETA

Tutto avviene nell’ipotalamo, una regione del cervello responsabile tra l’altro di tenere bilanciati i valori di acqua e sale nel nostro corpo. In particolare, l’assunzione di sale stimolerebbe la produzione di dopamina, una sostanza che induce una sensazione di piacere.

In pratica, per ogni patatina che mangiamo il nostro organismo si sente “ricompensato” e questo fa sì che sia molto difficile smettere di farlo. Quindi, di conseguenza, ci pare proprio che le patatine danno dipendenza!

Foto: Shutterstock

calvizie e patatine fritte
Guarda la photogallery
Le patatine danno dipendenza? Ecco cosa provocano nel cervello!
Le patatine danno dipendenza?
I cibi grassi sono come le droghe?
A causare la sensazione di “dipendenza” è il sale contenuto negli snack
+1
Loading...