Il test d’intelligenza più breve del mondo: solo 1 persona su 6 sa rispondere

Foto - Video
Si chiama Cognitive Reflection Test (CRT) e prevede solo 3 domande, ma attenzione a come rispondete!
loading

Quante volte vi sarà capitato di sottoporvi a un test che misuri il vostro punteggio di Quoziente di Intelligenza? Sicuramente tante, anche perché in rete se ne trovano diversi.

Quello che ha sviluppato lo psicologo americano Shane Frederick, però, è davvero singolare ed è il più breve del mondo: pone solo tre domande, le cui soluzioni appaiono molto semplici. In realtà, i quesiti nascondono delle insidie, che richiedono un’analisi maggiore prima di essere risolti.

LEGGI ANCHE: — E’ lui l’uomo più intelligente del mondo: cosa è capace di fare con la mente e la sua vita da incubo

Il test si chiama Cognitive Reflection Test (CRT) e tende a misurare la capacità del soggetto a cui vengono poste le tre domande di superare l’impulso a fornire la prima risposta che viene in mente, che sembra quella giusta ma che in realtà è clamorosamente sbagliata.

A trarre in inganno, è il modo in cui i quesiti vengono posti, per questo, prima di rispondere, risulta necessario riflettere e analizzare bene tutti gli elementi a disposizione.

Secondo uno studio del professor Fredrerick condotto nel 2003, solo il 17% delle persone alle quali è stato sottoposto il test ha risposto in maniera corretta a tutti e tre le domande.

Curiosi di provare? Eccovi allora le tre domande ingannevoli:

1.Una mazza e una palla da baseball hanno un costo complessivo di 1,10 dollari. La mazza costa 1 dollaro in più della palla. Qual è il costo della palla?

2. Se con 5 macchine si costruiscono 5 strumenti in 5 minuti, quanto tempo occorrerà a 100 macchine per costruire 100 strumenti?

3. In un lago si trova una foglia di ninfea. Ogni giorno, la foglia raddoppia la sua grandezza. Se servono 48 giorni alla foglia per arrivare a ricoprire l’intera superficie del lago, quanti giorni servirebbero per ricoprirne solo metà?

Prima di rispondere, ricordate che bisogna ragionare e che la risposta esatta potrebbe non essere quella che istintivamente vi sovviene.

Ora, proviamo a scoprire insieme le rispettive soluzioni.

Rispetto alla prima domanda, la risposta che tutti daremmo d’impulso è che la palla costa 0,10 centesimi di dollaro. In realtà, la risposta corretta è 0,05 centesimi, cifra che sommata 1 dollaro dà 1,05, ovvero il costo della mazza: 1,05 più 0,05 fa 1,10 dollari.

L’intuito porterebbe a farci sbagliare anche nel rispondere alla seconda domanda. La soluzione è 5 minuti e non 100 come saremmo portati a rispondere: ogni macchina impiega 5 minuti per realizzare un oggetto, lo stesso tempo che impiegheranno quindi 100 macchine per realizzare 100 oggetti.

Infine, l’ultima domanda: la ninfea, per coprire la metà della superficie del lago impiega 47 giorni e non 24 come suggerirebbe l’istinto. Se, infatti, raddoppia di giorno in giorno, e al giorno 48 il lago è completamente ricoperto, allora vuol dire che al 47esimo giorno la superficie coperta dalla ninfea è esattamente la metà.

(foto @kikapress)

Guarda la photogallery
Il test di intelligenza più breve del mondo
Il test di intelligenza più breve del mondo
La mazza da baseball e la palla
La macchina e gli oggetti
+6
Francesca Caiazzo

Francesca Caiazzo

Giornalista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.

Loading...

Può interessarti anche