Re Carlo III, quel dettaglio su Lady Diana non può mancare: l’ex marito lo ha preteso durante l’incoronazione 

L'entourage di Re Carlo III è già alle prese con l'incoronazione prevista per maggio 2023 e ha ricevuto istruzioni ben precise
- - Ultimo aggiornamento
loading

Mentre si attende l’incoronazione di Re Carlo III, programmata per il prossimo 6 maggio, si è già messa in moto la macchina dei preparativi di quella che sarà, ancora una volta, una cerimonia seguita praticamente da tutto il mondo.

LEGGI ANCHE : — Re Carlo III, preoccupa la sua salute: quel dettaglio della mano non passa inosservato

A non mancare affatto saranno i fiori e, secondo gli esperti, il nuovo Re del Regno Unito avrebbe preteso un dettaglio non da poco, se stiamo a guardare la sua intera storia. Carlo infatti avrebbe voluto la presenza del fiore Lily Of The Valley, il mughetto, lo stresso presente nel bouquet da sposa della principessa Diana, quando convolò a nozze proprio con Carlo nel 1981.

Gli esperti hanno già cominciato ad analizzare questa scelta, sottolineando che il mughetto fiorisce in tutta l’Inghilterra a inizio primavera e simboleggia “amore, maternità e purezza”. Inoltre, era uno dei fiori preferiti della Regina Elisabetta II ed era stato inserito anche nel bouquet della sua incoronazione nel 1953. Il mughetto era presente persino nel bouquet da sposa della regina madre di Elisabetta, nel 1921, e in quello da sposa di Kate Middleton nel 2011, oggi principessa del Galles accanto al principe William, futuro erede al trono.

Secondo gli analisti, la scelta di Re Carlo III causerà un’impennata nella vendita del mughetto, tanto da renderlo uno dei fiori protagonisti dei bouquet delle spose del 2023.

Foto: Kikapress