Compleanno amaro per Re Carlo: “sgarbo” reale di Harry e Meghan. La foto della discordia

Harry e Meghan hanno snobbato di proposito il compleanno di Re Carlo III? Nessun commento alla nuova foto rilasciata per l’occasione
- - Ultimo aggiornamento
loading

Lunedì scorso Re Carlo III ha festeggiato il suo 74° compleanno, il primo con la corona in testa – anche se ancora non ufficialmente incoronato – e ancora il primo dalla morte della madre, la Regina Elisabetta II.

Compleanno di Re Carlo III, Harry e Meghan non gli fanno gli auguri

Se si aspettava una valanga di auguri a mezzo social, il sovrano si è dovuto ben presto ricredere: per l’occasione sulle pagine social della Royal Family è stata pubblicata una nuova foto, ma soltanto William e Kate, i Principi di Galles, hanno mostrato affetto e vicinanza per il Re augurandogli buon compleanno.

LEGGI ANCHE: — Compare dal nulla la figlia segreta del Principe Carlo, è identica alla mamma: ecco chi è e cosa fa oggi per vivere

Harry e Meghan, da quando hanno dovuto rinunciare alla loro pagina Instagram Sussx Royal nel 2020 e dopo aver chiuso anche l’account su Facebook, comunicano con il resto del mondo tramite il sito della loro fondazione, Archewell, aggiornato l’ultima volta domenica.

Carlo, nessuna dedicata dai York per i suoi 74 anni

Insomma, i duchi di Sussex non hanno voluto – certamente lo sgarbo è stato intenzionale data l’attenzione maniacale con cui centellinano le informazioni da divulgare – dedicare un pensiero a Carlo III. Il motivo non facciamo fatica a scorprirlo: i rapporti tra la Corona e Harry e Meghan sono apparsi a dir poco glaciali durante i giorni della morte di Elisabetta II.

L’incontro chiesto dal secondogenito e negato dal padre, nonché l’invito ritirato ad una cena a Buckingham hanno contribuito enormemente a peggiorare la situazione.

Il compleanno di Re Carlo III non ha pubblicamente richiamato l’attenzione della sorella Anna, del fratello Edoardo e della cognata Sophia che non hanno un account ufficiale.

Le pagine Twitter, Instagram e Facebook del principe Andrew sono state rimosse dopo che è stato privato delle sue affiliazioni militari e dei patrocini reali all’inizio di quest’anno e forse per questo motivo Beatrice e Eugenia di York – che hanno e usano Instagram – hanno preferito non celebrare lo zio Carlo.

Pare che il Re, al momento, possa contare soltanto su una ristrettissima cerchia di collaboratori e ammiratori all’interno della Famiglia Reale, in primis William e Kate, da sempre irreprensibili e pronti a perorare la causa mettendo da parte personalismi e divergenze di vedute.

Foto: kikapress