Principe William sconvolto dal fratello Harry: quelle parole nel libro che non gli perdonerà

Il Principe William sembra molto preoccupato dal contenuto del libro di Harry: così si rischia davvero la fine dei rapporti tra fratelli
- - Ultimo aggiornamento
loading

Mancano oramai meno di due mesi all’uscita del libro di memorie del Principe Harry e sul Telegraph l’esperto di questioni reali Simon Heffer ha riportato le parole di una fonte anonima che dipinge il Principe William come seriamente preoccupato.

William e Harry, il futuro Re pronto a rompere per sempre?

Il futuro Re d’Inghilterra viene descritto dall’insider come un “piccolo ipicrita viziato”, ma ha a cuore gli interessi e il futuro della Famiglia Reale. Se ciò significasse rompere per sempre con il fratello minore, sarebbe pronto a farlo!

Heffer ha riportato le dichiarazioni di alcuni ex amici del duca di Sussex che si dicono convinti di una cosa: il Principe Harry non resisterà a lungo in America, anche se da quando è morta la Regina Elisabetta – l’unica della Royal Family con cui aveva mantenuto i rapporti – ha meno interesse a tornare in UK definitivamente.

LEGGI ANCHE: — Compare dal nulla la figlia segreta del Principe Carlo, è identica alla mamma: ecco chi è e cosa fa oggi per vivere

L’osservatore del Telegraph ha anche fatto sapere che al momento il Principe William non sembra aperto ad una riconciliazione e che se il contenuto del libro di memorie sarà talmente esplosivo da segnare un punto di non ritorno, allora il Principe di Galles sarà pronto a proteggere la propria famiglia dal nemico fraterno.

Si vocifera che Harry possa riportare alcuni scandali a sfondo sessuale che hanno coinvolto Camilla Parker Bowles, e si dice anche che ha voluto riscrivere l’ultimo capitolo del libro dopo la dipartita della Regina Elisabetta avvenuta l’8 settembre scorso.

Insomma, la capacità di perdono di Re Carlo III e di William dipende interamente dalla possibilità che non sia così dannoso per l’Istituzione: il problema è che la famiglia non riceverà una copia del memoir in anticipo rispetto alla stampa e al resto dei lettori. Le premesse non sono buone e ci toccherà avere molta pazienza prima di scoprire quale sarà la reazione del sovrano e del suo primogenito.

Foto: Kikapress