Ghemon dimagrito di 40 kg torna a Sanremo: la dieta e l’allenamento particolare

L'artista, in gara con "Momento perfetto", si è presentato sul palco del Teatro Ariston dimagrito e con un nuovo look: ecco come ci è riuscito
- - Ultimo aggiornamento
loading

Ghemon dimagrito di ben 40 chili torna sul palco del Festival di Sanremo. L’artista, il cui vero nome è Gianluca Picariello, è tra i 26 cantanti che gareggiano nella sezione “Campioni”. Un ritorno per lui dopo il debutto nel 2019 con Rose viola.

Malgrado siano passati solo 2 anni il cantautore è profondamente cambiato a livello fisico. Merito di una dieta e un allenamento serrato che gli hanno permesso di scrollarsi di dosso un peso notevole. Sarà anche per questo che nel suo nuovo brano canta: “Dicono sempre che è il turno degli altri, ma non mi sento secondo a nessuno, sono convinto che questa sia l’ora mia, il momento perfetto per me”?

Il nuovo look

In attesa di ascoltare il nuovo album E vissero feriti e contenti in uscita il 19 marzo, Ghemon ha raccontato alla stampa questo suo profondo cambiamento interiore che ha avuto come effetto una trasformazione anche esteriore. Nuovo look a partire dai capelli, ricci e più lunghi che in passato, e come detto da una forma fisica ritrovata.

Leggi anche: >> FIORELLO SEMPRE PIÙ IN FORMA, COME FUNZIONA LA DINNER CANCELLING

Ghemon dimagrito: merito dello sport

L’artista avellinese in passato era arrivato a pesare più di 100 chili. Ora Ghemon è dimagrito sensibilmente: nella sua vita è entrato lo sport ed è cambiato tutto. “In questo periodo difficile mi sono sempre allenato, da quattro a sette volte a settimana, ho perso 40 chili in due anni e mi sento bene, più disinvolto sul palcoscenico, non devo più coprirmi con il cappotto”, ha spiegato intervistato da Gazzetta.it.

L’allenamento di Ghemon prevede tanta corsa, utile non solo per il fisico ma come spiega lui anche per liberare la testa dai tanti pensieri e ritrovare la carica: “La corsa va valutata dopo, quando l’hai finita, non avresti mai voglia di cominciare, ma una volta raggiunto il tuo traguardo la sensazione psicofisica è bellissima” assicura. Per tenersi in forma il cantautore pratica anche calcio e basket. D’altronde è un fan dell’Nba, anche se nel cuore c’è sempre l’Avellino, la squadra della sua città.

Loading...