AMICI 22, spunta un tatuaggio sulla mano del cantante: si rischia un’altra bufera dopo la noce moscata?

Ad Amici il giallo della notte di Capodanno si arricchisce di particolari. Cosa avranno combinato gli allievi per arrivare all'ennesimo provvedimento disciplinare?
- - Ultimo aggiornamento
loading

Dopo il caos generato da un Capodanno piuttosto sopra le righe (che ha portato all’ennesimo provvedimento disciplinare) un altro episodio scuote la classe di Amici 22.

Alcuni fan del programma hanno infatti notato durante la puntata della domenica trasmessa su Canale 5 che sul dorso della mano sinistra del cantante NDG (Nicola Di Girolamo) è spuntato un tatuaggio, che potrebbe essere uno dei frutti della stramba nottata di Capodanno, trascorsa secondo le varie teorie tra troppi bicchieri alcolici e il giallo della noce moscata usata come stupefacente.

“Nel daytime del venerdì non lo aveva”, “voglio pensare che si sono tatuati perché sotto effetto della noce moscata altrimenti di così grave non ci trovo nulla”, “Arisa ha parlato di Splatter. Il che è facile da capire. Per me si sono tatuati usando del fuoco e dei materiali pericolosi”, “Tatuarsi da soli può essere pericolosissimo se non é tutto disinfettato” hanno commentato alcuni utenti.

Gli episodi avvenuti durante la notte di Capodanno non sono stati divulgati dalla produzione del programma, che ha ritenuto i fatti troppo gravi per essere mostrati. Il provvedimento disciplinare ha mandato in sfida diretta alcuni allievi, e Tommy Dali e Valeria Mancini sono stati eliminati.

Noce moscata ad Amici? Valeria svela finalmente la verità

L’uso improprio della noce moscata è emerso sui social e divulgato a distanza da alcuni amici e conoscenti degli allievi. Valeria Mancini, ora fuori dalla scuola, sui social ha però smentito la notizia. La giovane ha scritto su Instagram: “In vita mia non ho mai sniffato nulla, tanto meno la noce moscata“.