Donnamaria e la battuta esagerata su Nikita che conduce il TG: ‘non si può vedere in televisione’. La frase di Edoardo spenta subito da Nicole

Al GF Vip si parla molto dei comportamenti dei concorrenti verso Nikita, tanto che molti fan hanno deciso di scrivere agli sponsor...
-
loading

Al GF Vip da tempo si parla di episodi di bullismo messi in atto nei confronti di Nikita Pelizon, tanto che i fan hanno deciso di intervenire in prima persona con una lettera da inviare agli sponsor del programma. Cosa avranno mai scritto? E, soprattutto, riusciranno a porre fine agli atti ostili verso Nikita?

LEGGI ANCHE :– GF Vip, ‘chi si sposa per soldi è una p…….a’: la frase di Edoardo davanti a Giaele fa discutere

GF Vip: atti di bullismo contro Nikita, i fan decidono di scrivere agli sponsor

Andiamo con ordine e partiamo dal principio. Sono tanti i concorrenti del GF Vip che parlano male di Nikita e pongono in essere comportamenti assai poco edificanti nei suoi confronti. Già ieri, dopo la puntata, Patrizia, Sarah, Onestini e Attilio hanno fatto riferimenti poco carini alla Pelizon, attaccandola molto per i suoi atteggiamenti… E anche Antonino e Wilma non sono da meno.

Tra le varie frasi si aggiunge anche quella di Edoardo Donnamaria, che ha recentemente fatto una proposta per un ipotetico calendario della casa: la foto di “Per il TG facciamo Nikita fatta di acidi che guarda gli unicorni”. Micol ha approvato la proposta, ma la Murgia ha subito che forse era un po’ troppo e ha tentato di smorzare i toni con un “Non si può“. “Non si può in televisione, dici?”, ha aggiunto la Incorvaia. “Direi di no“, ha concluso Nicole.

I fan di Nikita hanno quindi elaborato una lettera da inviare agli sponsor, che sta girando molto in rete.

La lettera dei fan della Pelizon agli sponsor del programma

Recita così: “Vi scrivo perché la sottoscritta ci teneva a comunicarVi che si dissocia completamente da un brand che supporta la violenza verso le donne (come quella psicologica, oltre che le molestie, perpetuate dal Sig. Luca Onestini nei confronti della Sig.na Nikita Pelizon) e presta il suo consenso verso ogni forma di bullismo e mobbing come quello ai danni della Sig.na Nikita Pelizon. Mi dissocio anche da un brand che non prende le distanze dalle frasi dette dalla Sig.na Sarah Altobello e che offendono tutte le donne vittime di aggressioni con acidi e similari volte alla sfigurazione del volto (“vorrei un solvente bello potente per cancellarle il sorriso” detta durante la diretta di lunedì 26 dicembre 2022) […] A fronte di ciò la sottoscritta si impegna a non acquistare più prodotti del vostro marchio e a diffondere attraverso il passaparola, social e non, il messaggio nel cui verrà ben messo in chiaro che voi appoggiate e diffondente tali messaggi sociali nocivi e pericolosi”.

E conclude: “Spero che a fronte di ciò prenderete provvedimenti dissociandovi dal programma Grande Fratello, altrimenti saremo noi spettatori (ma soprattutto consumatori) a dissociarci dal vostro brand ed ogni qual tipo di vostro prodotto“.

Insomma, gli atti di bullismo nei confronti della Pelizon sono molti e la lettera dei fan parla chiaro… Gli sponsor prenderanno provvedimenti e si dissoceranno dal programma? Oppure costringeranno la produzione a intervenire?

La scena ‘peccaminosa’ tra Nikita e Luca inscenata con le statuine del presepe: Oriana rischia grosso con questo video

Nella lettera, c’è un altro passaggio su un gesto ‘peccaminoso’ fatto da Oriana e Luca con le statuine del presepe che raffigurano i concorrenti del GF Vip.

Il passaggio recita: “azioni lesive e denigratorie perpetuate dalla Sig.na Oriana Marzoli e dal Sig. Luca Onestini, i quali con la statuina del presepe della Sig.na Nikita Pelizon hanno simulato un rapporto sessuale orale sulla statuina rappresentante il Sig. Luca Onestini“.

Insomma, anche qui, il riferimento è piuttosto esplicito. Questo gesto costerà caro a Luca ed Oriana? Oppure passerà in sordina?

Photo Credits: per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy