Cane abbandonato salta dal treno e percorre 200 km per tornare a casa: la toccante storia di Maru Foto - Video

Una triste storia quella che arriva dalla Siberia, dove una cagnolina di nome Maru è stata abbandonata dalla padrona e messa su un treno diretto al canile originario: il cane è sceso prima di arrivare e per 2 giorni ha tentato di tornare a casa. La commovente storia è finita così

Cane abbandonato in Siberia, voleva tornare a casa ma…

Maru, il cui vero nome è Manora, è una cagnolina di un anno di razza bulmastiff ed è stata adottata all’età di 6 mesi da una signora che dopo altri 6 mesi ha deciso di riportarla all’allevamento originario, a Krasnoyarsk, in Siberia perché allergica.

Il cane abbandonato è stato così messo su un treno della Transiberiana diretto a Novosibirsk, ma non ci è mai arrivata: una volta ferma alla stazione di Achinks, Maru è riuscita ad aprire le porte del vagone con le zampette e fuggire. Il personale di bordo non è riuscito a recuperare la cagnolina, così sono scattate le operazioni per ritrovarla, ma sembrava essere sparita nel nulla.

LEGGI ANCHE: >> Il suo padrone si sente male e il cane guida l’ambulanza tra  i vicoli fino a casa

Maru, il cane abbandonato ha riportato parecchie ferite: ecco come sta ora

Invece Manora, come riporta The Siberian Times, ha attraversato le foreste siberiane per due giorni senza sosta, affrontando in solitaria lupi e orsi e ripercorrendo a ritroso i binari che l’avevano portata lontana dalla sua padrona. La cagnolina coraggiosa è stata ritrovata a 200 km di distanza da dove è scesa dal treno, con le zampette ricoperte di tagli e ferite e le lacrime agli occhi: era in una zona industriale nelle vicinanze della casa che per 6 mesi è stata sua.

GUARDA QUA: >> LE COMMOVENTI IMMAGINI DI MARU, L’ESPRESSIONE SUL SUO VOLTO E LA STANCHEZZA NEI SUOI OCCHI

La padrona non ha potuto riprenderla con sé così dopo essere stato in cura da un veterinario di Novosibirsk, il cane abbandonato ha fatto ritorno al canile dove si trovano anche i suoi genitori.

La proprietaria del canile, Alla Morozova, venuta a conoscenza della sparizione di Maru ha immediatamente attivato le ricerche chiedendo aiuto sui social e quando è stata trovata, ha riferito che Maru aveva il musetto ferito, così come le zampe erano fortemente danneggiate.

Foto@Kikapress/Shutterstock

Guarda la photogallery
Cane abbandonato salta dal treno e percorre 200 km per tornare a casa: la toccante storia di Maru

Può interessarti anche