Si getta nel lago Michigan ghiacciato per salvare il cagnolino: le immagini virali

Non esita a gettarsi nel lago Michigan ghiacciato, con le temperature assurde di questi giorni, per salvare il suo cucciolo: per fortuna poi sono stati salvati entrambe dalle forze dell'ordine
-

L’amore per il suo cane è stato più forte di tutto, anche della paura di morire: un uomo non ha esitato a gettarsi nel lago Michigan, a Chicago, per salvare il suo cucciolo di 9 mesi che era caduto pochi minuti prima.

In questi giorni gli Stati Uniti sono colpiti da una ondata di freddo epocale, che proprio nella zona di Chicago ha raggiunto picchi di -40 gradi: il lago Michigan è quasi interamente ghiacciato e dà vita ad uno spettacolo sensazionale, che sta facendo il giro del mondo via social.

Leggi anche: I superbatteri del Polo Nord sono un problema anche in Italia 

View this post on Instagram

Un Vórtice polar literalmente congela Chicago … digno de comentar son las bajas temperaturas jamás registradas en Chicago y otras regiones del medio oeste de los Estados Unidos (-45 grados centígrados) 🇺🇸, espectacular foto del lago Michigan congelado ❄️ desde Oak street, sobresalen el afamado hotel The Drake (1920) y el rascacielos John Hanckok (1969) … más frío que Alert, Canadá 🇨🇦 la ciudad poblada más septentrional de la tierra y muchas regiones de la Antártida … #chicago #vorticepolar #usa #eeuu #illinois #michiganlake #lagomichigan #polarvortix #polar #freeze #amazing #calentamientoglobal #globalwarmingisreal #globalwarming #johnhancock #thedrakehotel #johnhanckoktower #familyphotography #fotofamiliar #freezing #hieloazul

A post shared by Luis (@luisarmandrake) on

Un uomo stava passeggiando con il suo cane Pika, un Eskimo, in una località chiamata Foster beach, proprio sulla riva del Michigan: il cagnolino è scivolato in acqua ed è stato subito chiaro al suo padrone che non ne sarebbe uscito da solo.

L’acqua ghiacciata ha probabilmente bloccato i muscoli del cane, che non riusciva a nuotare: a quel punto il padrone si è gettato in acqua per recuperarlo ma ha rischiato a sua volta di morire, perchè i blocchi di ghiaccio che si trovavano in acqua gli impedivano di raggiungere la riva.

Leggi anche: Bimbo smarrito nel bosco per 3 giorni, aiutato da un orso

Pika e il suo padrone sono stati salvati da due poliziotti, allertati dallo stesso passante con il cellulare: i concitati momenti del salvataggio sono stati ripresi con la body-cam di uno dei due agenti e stanno facendo il giro del mondo.

cane
fonte foto: https://video.gelocal.it/messaggeroveneto/mondo/usa-si-getta-nel-lago-ghiacciato-per-salvare-il-cane-la-body-cam-del-poliziotto-che-lo-estrae-dall-acqua/108153/109187