Da lavapiatti a proprietario di una catena di ristoranti: “ma il cameriere è il lavoro più bello del mondo”

Video
Roberto Costa è stato premiato con 3 Gamberi Rossi, partendo da lavapiatti nella trattoria di famiglia a Genova: oggi vuole insegnare ai giovani il suo metodo
loading

Roberto Costa è un giovane imprenditore genovese, che è riuscito a conquistare con la sua catena di ristoranti RC Macellaio riconoscimenti importanti come i tre Gamberi del Gambero Rosso: al momento è proprietario di 8 ristoranti, 6 a Londra e 2 in Italia, ed ha deciso di aprire una Accademia per camerieri.

Proprio così, perchè Costa ha iniziato a 17 anni proprio come cameriere, nella trattoria di famiglia, dopo aver lasciato le scuole alla fine della terza media. Oggi, forte della sua esperienza e dei suoi successi, vuole dare un’opportunità ai ragazzi per entrare nel mondo del lavoro.

Leggi anche: Lo chef italiano premiato come eroe dell’anno dalla BBC

Lui si definisce ancora ed orgogliosamente un cameriere, la professione più bella del mondo: come ha spiegato nell’intervista a Business Insider Italia, il cameriere è il vero padrone di casa del ristorante, quello che ti accoglie e che deve farti stare bene.

Un punto di vista particolare, soprattutto perchè tanti ragazzi ogni anno si approcciano al mondo del lavoro partendo proprio da questa “umile” mansione (spesso e volentieri proprio a Londra): per Costa è stata un trampolino di lancio ed ancora oggi la considera la professionalità più importante nella ristorazione.

Per i ragazzi interessati a frequentare la sua Accademia, la possibilità di uno stage retribuito di 90 giorni a Londra: l’obiettivo, capire la differenza fra qualità assoluta e qualità percepita nella ristorazione. E’ quello che viene chiamato “metodo Costa”: l’offerta è rivolta a giovani fra 18 e 32 anni, disposti ad affrontare un cambio di vita radicale che comprende anche imparare l’inglese, direttamemte in azienda.

farina
@shutterstock

 

 

Loading...

Può interessarti anche