USA, incredibile gesto di solidarietà dei clienti della pasticceria: cosa si sono inventati

Il proprietario del Donut City di Seal Beach, in California, ha ricevuto dai clienti un regalo inatteso e commovente: per permettergli di stare insieme alla […]
-

Il proprietario del Donut City di Seal Beach, in California, ha ricevuto dai clienti un regalo inatteso e commovente: per permettergli di stare insieme alla moglie gravemente malata, i clienti abituali del negozio hanno deciso di acquistare in massa tutte le ciambelle alle 7.30 del mattino, in modo che l’incasso sia lo stesso e che il proprietario possa passare il resto della giornata con la moglie.

Chann e sua moglie Stella sono arrivati in America dalla Cambogia 30 anni fa e da 30 anni lavorano nel negozio delle ciambelle, servendo i clienti ogni mattina con amore e dedizione: un amore che i clienti hanno deciso di restituire a modo loro, aiutando Chann nel momento difficile che sta attraversando.

Leggi anche: Il fidanzato in affitto a Roma: passeggiata e foto social, ecco come funziona 

Chann, 63 anni, dopo l’aneurisma celebrale di Stella non avrebbe accettato un aiuto economico nè di altro genere: con la dignità che contraddistingue le persone che hanno lavorato duramente tutta la vita, voleva solo continuare a farlo per provvedere a sè e alla moglie malata.

Da qui l’idea della clientela: se Chann entro le 7.30 del mattina finisce la merce sul bancone, può andar via e tornare a casa dalla moglie. E così hanno iniziato a fare, acquistando le ciambelle “in stock”

Intervistato dal Washington Post, Chann ha spiegato che la moglie sta migliorando lentamente e che non sarà mai abbastanza grato alla comunità che gli sta permettendo di stare accanto alla sua Stella senza avere problemi economici.

principe harry meghan markle san valentino, royal baby è nato
foto: CBS News