Mummia di 3000 anni fa torna a parlare dall’oltretomba: ecco la voce

Foto
Dopo 3000 anni è stata ridata la voce alla mummia di Leeds, il sacerdote Nesyamun: esperimento all’avanguardia dall’oltretomba a noi
- - Ultimo aggiornamento
loading

Ricostruita la voce della mummia di 3000 anni fa: com’è stato possibile

La tecnologia continua a fare passi da giganti che sembrano del tutto impossibili: di recente, per esempio, è stata ridata voce ad una mummia di 3000 anni fa grazie all’impiego di macchinari all’avanguardia come TAC di ultima generazione e stampanti 3D.

Lo studio, apparso sulla rivista Scientific Reports, è stato portato avanti dai ricercatori dell’Università di Londra che sono riusciti a compiere una vera e propria impresa digitale dall’oltretomba fino a noi.

Leggi anche: >> L’INQUIETANTE SUONO PROVENIENTE DA MARTE E CAPTATO DAGLI SCIENZIATI: ECCOLO

Essi hanno infatti ricostruito con una laringe elettronica la voce della mummia di Leeds del 1100 a.C, il sacerdote Nesyamun.

ASCOLTA LA VOCE DELLA MUMMIA, ECCO LO STRANO SUONO EMESSO DALL’OLTRETOMBA

L’esperimento è iniziato nel 2016 quando lo staff del museo di Leed, dove Nesyamun ha risieduto negli ultimi 200 anni, ha portato la mummia in un vicino ospedale per sottoporla ad una scansione a tomografia computerizzata. È emerso che i tessuti molli della mummia riguardanti il tratto della gola erano ancora incredibilmente ben conservati.

Voce della mummia di 3000 anni fa arriva dall’oltretomba: esperimento all’avanguardia

“La superba qualità di conservazione raggiunta dagli antichi imbalsamatori ha fatto sì che il tratto vocale di Nesyamun fosse ancora in ottima forma” hanno fatto sapere i ricercatori.

Leggi anche: >> C’È VITA DOPO LA MORTE: IL CERVELLO SENTE ANCORA INTERE CONVERSAZIONI DOPO IL TRAPASSO, LA SCOPERTA

Grazie alla stampante in 3D hanno riprodotto il tratto vocale, poi tramutato elettronicamente attraverso un’onda elettronica simile a quella per i sintetizzatori vocali fino ad avere un unico suono – quasi un lamento – da parte della mummia.

“Di certo non può parlare al momento – ha puntualizzato David Howard, uno dei coautori della ricerca – Penso però che sia assolutamente plausibile immaginare che un giorno sarà possibile produrre vere e proprie parole”.

Lady Diana reincarnazione
Foto@Kikapress

Guarda la photogallery
Ricostruita voce di una mummia di 3000 anni fa
La tecnologia fa passi da giganti: com'è possibile riprodurre la voce di una mummia?
Dall'università di Londra l'esperimento digitale all'avanguardia
La voce della mummia di 3000 anni fa resa digitale con una laringe elettronica
+1