Melissa Gilbert si candida al Congresso

Foto
E' stato un telefilm cult per un'intera generazione: La casa nella prateria, serie tv anni 80 ispirata alla serie di romanzi della scrittrice statunitense Laura Ingalls Wilder, vedeva fra i […]
-
loading

E' stato un telefilm cult per un'intera generazione: La casa nella prateria, serie tv anni 80 ispirata alla serie di romanzi della scrittrice statunitense Laura Ingalls Wilder, vedeva fra i suoi protagonisti la giovanissima Melissa Gilbert.

Melissa interpretava proprio la Ingalls, che aveva scritto i romanzi basandosi sulla sua vita: venne scelta tra 500 giovani attrici per interpretare il ruolo di Laura, grazie alla sua singolare somiglianza con Karen Grassle e Michael Landon, che nella serie interpretavano i genitori.

All'epoca venne considerata una bambina prodigio: finita la serie, continuò a lavorare nell'ambito televisivo anche senza grosse soddisfazioni e divenne una vera e propria star del gossip.

Dopo una relazione molto discussa con Rob Lowe quando aveva 17 anni, si è sposata ben tre volte, di cui l'ultima con Timothy Busfield, nel 2013.

Recentemente ha avuto guai con il fisco americano, con il quale avrebbe accumulato un debito di 360.000 dollari, ma la notizia più importante riguarda la sua candidatura al Congresso americano.

Proprio così: Melissa Gilbert si candiderà in Michigan e correrà per un posto Congresso nelle file dei Democratici.

Di certo la 51enne può contare su una grossa fama fra gli elettori, anche se i suoi problemi con il fisco potrebbero svantaggiarla.

 

Guarda la photogallery
Melissa Gilbert si candida al Congresso
Melissa Gilbert
Melissa Gilbert si candida al Congresso
Melissa Gilbert si candida al Congresso
+1