Cioccolato e frittura non fanno male: tutti i cibi inaspettatamente salutari

Foto
Dieta per alcuni corrisponde a rinunciare ai propri piatti preferiti. In verità ci sono alimenti che, sbagliando, consideriamo non salutari.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Una corretta alimentazione è alla base di ogni forma fisica perfetta oltre che della salute del nostro organismo. Tuttavia spesso commettiamo errori, pensando di mangiare in modo corretto o considerando alcuni alimenti come dannosi per la nostra salute. Ci sono diversi cibi che sono inaspettatamente salutari, ecco quali.

Cioccolato e frittura non fanno male: tutti i cibi inaspettatamente salutari

Leggi anche: >> BASTANO 3 CUCCHIAI DI OLIO AL GIORNO PER STARE BENE: ECCO COSA SUCCEDE AL NOSTRO CORPO

Perdere peso in poco tempo, avere una perfetta forma fisica, sono tutti desideri che spesso si scontrano con  il dover rinunciare ad alcuni alimenti. Ebbene, in verità un corretto regime alimentare comprende un po’ tutti gli alimenti ma ovviamente deve essere realizzato da uno specialista, un nutrizionista, che in base alle esigenze e alle patologie del paziente compone la dieta adatta.

Spesso infatti siamo convinti che alcuni alimenti siano dietetici mentre altri siano poco salutari. Ad esempio siamo certi che mangiare le cosiddette insalatone sia un atteggiamento alleato della dieta. Ed in parte è così; a meno che non le condiamo in maniera eccessiva o non vi uniamo alimenti ‘sbagliati’. Il cioccolato viene spesso additato come cibo non salutare, ma in verità se mangiato nelle giuste quantità e soprattutto se si predilige quello fondente, ha eccellenti proprietà benefiche per il nostro organismo. (leggi qui).

La dottoressa Chiara Manzi, nutrizionista italiana e docente universitaria, massima esperta in Europa di Culinary Nutrition, nel suo libro ‘Cucina Evolution. In forma senza dieta’, spiega come avere un’alimentazione inclusiva sia possibile ed importante.

“Fermo restando che ognuno di noi dovrebbe adottare una dieta varia e bilanciata pensata in base alle proprie esigenze,  patologie o sensibilità alimentari, consultando il proprio medico – spiega la dott.ssa Manzi – credo sia arrivato il momento di assolvere quei cibi o quelle cotture che da tempo sono “accusati” ingiustamente.”

Come sappiamo, la dieta mediterranea è considerata il miglior regime alimentare e non esclude alcun alimento o macrocategoria.

“Con la Culinary Nutrition, abbiamo una sorta di evoluzione di questo tipo di alimentazione. – Prosegue la dottoressa – Recenti studi, infatti, hanno dimostrato come, abbinando un certo modo gli ingredienti e seguendo determinate procedure per la cottura, possiamo mangiare tutto ciò che amiamo, senza privarci di nulla, compreso pizza, fritti e cioccolato”.

Ecco allora che la frittura si può mangiare e non fa male.

Come realizzare una frittura salutare

La frittura è un metodo di cottura che permetter di conservare molte vitamine proprie degli alimenti. Se fatta in modo corretto, può contenere meno grassi dell’insalata di cui parlavamo qualche riga più in su. Come fare? Iniziate con usare la farina di riso per infarinare gli alimenti.

Su 100 gr di frittura, la farina di riso assorbirà circa 4 gr di olio (dovrete usarne 1litro ogni 100 gr di alimenti). Importante è poi la temperatura dell’olio: deve essere costante a 170°C. Prima di friggerli, passate gli alimenti in freezer: in questo modo assorbiranno la metà del grasso. Una volta completata la frittura, scolate bene e tamponate tre volte con carta assorbente. Infine attenzione a non far diventare il colore della vostra frittura da dorato a marrancio: questo può essere dannoso per la vostra salute.

Se volete invece fare una cotoletta impanata, aggiungete curcuma e pepe nero. La prima è una spezia dalle molte proprietà positive: abbassa il colesterolo, inibisce la formazione di cellule grasse, aiuta l’umore. Per far sì che venga assorbita meglio dall’intestino è necessario abbinarla con il pepe nero che grazie alla piperina, stimola i villi intestinali aiutandone l’assimilazione.

Crediti foto@shutterstock

Guarda la photogallery
Una corretta alimentazione prevede una dieta varia ed equilibrata
Attenzione a come mangi l'insalata: potrebbe non essere così dietetica
Si al cioccolato
'Cucina Evolution. In forma senza dieta'
+1