Cosmogonie, dal 4 all’11 dicembre viaggio nella creatività U35 di Vitamina G

Grazie al bando ‘Vitamina G’ della Regione Lazio, l’associazione Fame di Libri Sete di Arte presenta Cosmogonie: un palco eccezionale per 30 artisti U35
- - Ultimo aggiornamento
Cosmogonie, dal 4 all’11 dicembre viaggio nella creatività U35 di Vitamina G

La Regione Lazio continua a supportare i giovani a 360° e lo fa senza lasciare indietro chi cerca di vivere di sola arte: grazie al bando ‘Vitamina G’ – finanziato dalle Politiche Giovanili della Regione con il sostegno del Dipartimento della Gioventù – sono stati premiati 100 progetti e idee presentati da U35 con 25mila euro a fondo perduto.

Cosmogonie, tutte le info sulla mostra di artisti emergenti a Roma

Tra i vincitori anche l’associazione ‘Fame di Libri Sete di Arte’ che ora presenta ‘Cosmogonie’: mostre, performance e presentazioni narrative per un viaggio nella creatività under 35: dal 4 all’11 dicembre 2021, presso la Sala Alessandrina del Museo Storico Nazionale dell’Arte Sanitaria (Lungotevere in Sassia, 3 – Roma).

Leggi anche: >> LAZIO YOUTH CARD PREMIATA ANCORA COME MIGLIORE CARTA GIOVANI IN TUTTA EUROPA: SCONTI E VANTAGGI

30 giovani artisti avranno la possibilità di esporre le proprie opere su un palco inedito in una location eccezionalmente evocativa in un continuo flusso di arte e creatività, per far sì che siano promosse dai giovani e condivise tra le nuove generazioni.

Sala alessandrina Museo storico nazionale arte sanitaria - Cosmogonie
CREDITI: Comunicazione GenerAzioni Giovani

Cosmogonie’ pone  infatti al centro una promozione culturale voluta e spinta dai giovani e, nello stesso tempo, invita alla condivisione di nuove idee e di una rinnovata spinta artistica sul territorio romano.

Il Museo di Medicina include al suo interno il laboratorio alchemico, la sala Flajani, la sala delle cere e un’antica farmacia. In questa cornice – che mescola storia, scienza e cultura – l’Arte sarà assoluta protagonista, con una mostra collettiva, esibizioni dei performer e presentazioni dei testi degli scrittori di narrativa e di poesia.

Cosmogonie, la Regione Lazio supporta l’arte e i giovani

Questo sarà il primo di tre incontri che l’Associazione Fame di Libri Sete di Arte organizza nell’ambito del progetto omonimo. L’11 dicembre, sempre presso il Museo di Medicina, si terrà l’evento conclusivo di ‘Cosmogonie’, durante il quale gli organizzatori sveleranno i nomi degli artisti e scrittori che hanno superato la selezione. Coloro che passeranno, potranno concorrere all’assegnazione dei premi da conferire dopo la realizzazione del terzo evento.

I giovani artisti e scrittori emergenti che prenderanno parte a Cosmogonie sono: Vincenzo Attolico, Prisca Baccaille, Ogiso, Federica Colletti, Chiara Di Santo, Jaxs, Emanuele Fasciani, Sara Fiorucci, Beatrice Grammatica, Alessandra Giustini, Guglielmo Mattei, Simone Micieli, Maria Michaela Pani, Giulia Panfili, Francesco Patané, Aizhan Petrangeli, Loriem Giulia Sacca, Er Prosit, Pietro Santovetti, Alessia Morningstar.

CREDITI: Comunicazione GenerAzioni Giovani