Lazio ai Giovani, nuove opportunità per gli U35

La Regione Lazio sempre più a misura degli U35: ecco tutti i progetti e iniziative disponibili per i più giovani
-
Lazio ai Giovani, nuove opportunità per gli U35

Una regione a dimensione di Under35, ricca di iniziative dedicate ai più giovani spaziando dall’intrattenimento all’accessibilità, passando per la cultura e la formazione tra Università e scuola, fino ad arrivare al turismo: con il 2022 la Regione Lazio conferma la sua attenzione particolare per le Politiche Giovanili, con il programma GenerAzioniGiovani.it attraverso iniziative volte a promuovere percorsi formativi, eventi, azioni culturali per coinvolgere i giovanissimi, valorizzare il patrimonio e dare il via a un circolo virtuoso di ricadute positive e capillari sull’intero territorio. 

Lazio ai Giovani, la nuova iniziativa della Regione per gli U35

Tutto questo al centro di “LAZIO AI GIOVANI – LANCIO DELLE NUOVE OPPORTUNITA”, un evento speciale organizzato dalla Regione, proprio per presentare ai ragazzi di tutto il Lazio bandi, nuove opportunità lavorative e le tante iniziative culturali e sportive messe in campo proprio per loro e finanziate in gran parte con i fondi europei, dimostrando con i fatti che il Lazio è una regione a dimensione degli Under 35. All’iniziativa, che si è svolta mercoledì 15 giugno a Roma, al Talent di Via Ostiense e che ha visto la presenza di 1700 giovani, hanno partecipato il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e il Ministro per le Politiche Giovanili Fabiana Dadone. Una festa per i giovani del Lazio con stand informativi, dj set e musica, e tanto altro. 

Cinque i progetti principali – Vitamina GLAZIOSoundItinerario GiovaniLAZIO YOUth Card e Lazio in Tour – che hanno visto coinvolti giovani dell’intero territorio regionale impegnati su più fronti e inclinazioni, rispondendo alle necessità delle nuove generazioni come creatori e fruitori, ma coinvolgendo al tempo stesso l’intera comunità.

Tutti i progetti e le opportunità per i più giovani

In tema di Sviluppo Economico, la Regione Lazio presenta infine i Bandi Attivi. A partire dallo stanziamento di 5 milioni di euro di Pre-Seed Plus, iniziativa dedicata alle imprese ad alta crescita, soprattutto giovani e operanti nei settori ad alta tecnologia. 3 milioni di euro, invece, per Start Up DTC Lazio, iniziativa a sostegno della nascita e dello sviluppo di imprese che realizzano attività ad alto contenuto tecnologico e innovativo nel settore delle tecnologie per i Beni e le Attività Culturali. E 10 milioni di euro di stanziamento per Nel Lazio con Amore, che sostiene la filiera del wedding del Lazio. E ancora con Bando Fare Ricerca sono stati stanziati 70 milioni di euro, per ridurre il gap di competitività esistente tra ricercatori italiani e ricercatori di altri paesi europei.

l’assessore regionale al Lavoro e Nuovi Diritti, Claudio Di Berardino, ha fatto sapere:

“Con l’iniziativa di oggi mettiamo a disposizione dei giovani stand informativi per conoscere due azioni significative della Regione: il Bando Impresa Formativa e Torno Subito. Crediamo che la formazione sia la madre di tutte le politiche attive del lavoro e siamo consapevoli che nel futuro prossimo le professioni cambieranno radicalmente e saranno necessarie competenze sempre più specifiche, per questo la formazione specifica sarà essenziale per essere sempre più competitivi nel nuovo panorama professionale”

Foto via GenerazioniGiovani