Sergio Castellitto premiato all’Italy On Screen Today di New York

Al via dal 19 al 22 ottobre Italy On Screen Today di New York; a Sergio Castellitto il “Nino Manfredi art excellence award”
Sergio Castellitto premiato all’Italy On Screen Today di New York

Sergio Castellitto premiato all’Italy On Screen Today di New York

Italy on Screen Today parte a New York dal 19 al 22 ottobre. La città statunitense ospiterà la seconda edizione della rassegna cinematografica dedicata al cinema italiano in una grande manifestazione dedicata alla proiezione delle pellicole che hanno riscosso un notevole successo al box office.

Tra i tanti ospiti, ci saranno registi ed interpreti che presenteranno i propri film. Premiato d’eccezione sarà Sergio Castellitto, presente per introdurre una delle sue pellicole.

L’attore e regista riceverà, il prossimo 20 ottobre, il Nino Manfredi Art Excellence Award per il valore della sua carriera. Si tratta di un nuovo premio, introdotto in accordo con la famiglia Manfredi, per ricordare il grande valore di uno dei più grandi simboli del cinema italiano di tutti i tempi.

Castellitto introdurrà al pubblico il suo film Non ti muovere, uscito nel 2004 e tratto dall’omonimo romanzo di sua moglie Margaret Mazzantini. Presentato all’epoca al Festival di Cannes, il film è interpretato dallo stesso attore romano insieme a Penelope Cruz e Claudia Gerini. Tra gli altri interpreti anche Marco Giallini, Angela Finocchiaro e Pietro De Silva.

Castellitto interpreta Timoteo, un chirurgo infelice e frustrato che divide la sua vita tra la zoppicante relazione con sua moglie Elsa (Claudia Gerini) e la passione travolgente per la giovane Italia (Penelope Cruz). Per questo film, Sergio Castellitto e la Cruz sono stati insigniti del David di Donatello come migliori attori protagonisti.

A New York sarà inoltre premiato Vittorio Storaro, premio Oscar per la migliore fotografia per Apocalypse Now, Reds e L’ultimo imperatore. Attualmente impegnato sul set del nuovo film di Woody Allen, Storaro riceverà il Premio Vento d’Europa – Wind of Europe International Award, patrocinato dal Parlamento Europeo e conferito ad artisti simbolo della cultura continentale che sappiano esprimere i valori di fratellanza e fusione di culture alla base dell’Europa. Il Premio è ispirato alla storia che vede come protagonisti figure intellettuali che posero le basi per un’Europa Unita, Altiero Spinelli, Ernesto Rossi, Eugenio Colorni e Ursula Hirschmann durante il loro confino trascorso a Ventotene.