Italy On Screen Today: il cinema italiano invade New York

Foto
Dal 19 al 22 ottobre il cinema italiano arriva nella Grande Mela con la seconda edizione della rassegna cinematografica Italy On Screen Today
- - Ultimo aggiornamento

Italy On Screen Today: il cinema italiano invade New York

Dal 19 al 22 ottobre il cinema italiano invade New York. Nella Grande Mela avrà infatti luogo la seconda edizione della rassegna cinematografica Italy On Screen Today. Si tratta di una grande manifestazione dedicata alla proiezione di film che hanno riscosso un notevole successo al botteghino, accompagnati da registi ed interpreti.

Tra gli ospiti di questa edizione, oltre al Ministro Dario Franceschini, che parteciperà alla serata di apertura, ci sarà Sergio Castellitto, che il 20 ottobre presenterà i suoi due film tratti dai romanzi di Margaret Mazzantini: Venuto al Mondo e Non ti muovere. Castellitto sarà premiato con un nuovo premio, il Nino Manfredi Art Excellence Award.

Ci sarà anche Vittorio Storaro, premio Oscar per la migliore fotografia per Apocalypse Now, Reds e L’ultimo imperatore. Attualmente impegnato nel girare il nuovo film di Woody Allen, Storaro riceverà il Premio Vento d’Europa – Wind of Europe International Award, patrocinato dal Parlamento Europeo e conferito ad artisti simbolo della cultura continentale, che sappiano esprimere i valori di fratellanza e fusione di culture alla base dell’Europa.

Sarà presentato il progetto MigrArti, un bando del MiBACT per la promozione di progetti cinematografici utili alla valorizzazione delle popolazioni immigrate in Italia, seguito dalla proiezione di sette cortometraggi a tema: La Recita (Premio MigrArti Cinema 2017 – Miglior Film), Ambaradam, L’amore senza motivo, La macchia, Nella Yugosfera, Sara, La giraffa senza gamba.

Ci sarà inoltre spazio per omaggiare Dario Fo con il documentario Dario Fo e Franca Rame: A Nobel for two, diretto da Lorena Luciano e Filippo Piscopo e Sweet Democracy, diretto dall’esordiente Michele Diomà e alla quale partecipò lo stesso Fo.

Tra gli altri lungometraggi saranno presentati anche Il padre d’Italia di Fabio Mollo, con Luca Marinelli e Isabella Ragonese; La corrispondenza di Giuseppe Tornatore con Jeremy Irons; La pazza gioia di Paolo Virzì; La stoffa dei sogni di Gianfranco Cabiddu; Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni, nel quale Giuliano Montaldo interpreta un anziano smemorato che vive una speciale amicizia con un giovane impertinente.

Ad ideare la rassegna è stata Loredana Commonara, che ne è anche direttrice artistica, con il supporto di Giuliana Ridolfi Cardillo su New York. Coordinata da Sarah Masten, la manifestazione si terrà tra il Proshansky Auditorium, la Casa Italiana Zerilli Marinò della New York University e la Stony Brook University di Long Island.

L‘Italy On Screen Today è stato realizzato grazie al contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con il supporto del Consolato Generale d’Italia a New York, in collaborazione con RAI Cinema, il John D. Calandra Institute, il Queens College/CUNY, sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo e del MAECI.

Guarda la photogallery
Italy On Screen Today
Italy On Screen Today
Italy On Screen Today
Italy On Screen Today